Proseguiamo i nostri approfondimenti di natura politica presentandovi un nuovo sondaggio relativo alla percezione dell'andamento della #Crisi economica in relazione al partito di appartenenza degli italiani. La ricerca è stata realizzata dall'Istituto Ipsos S.r.l. per il Corriere della Sera, mentre per quanto riguarda i casi effettivamente studiati abbiamo 996 intervistati suddivisi affinché possano risultare rappresentativi della popolazione italiana per genere, età, residenza e condizioni lavorative. Il metodo di elaborazione dei dati scelto è stato il Cati/Cami, mentre per quanto concerne il margine di errore delle percentuali che vi forniremo di seguito, questo è compreso tra il +/- 0,6% e 3,1%, pertanto tenete in considerazione questo possibile intervallo di difetto nell'interpretazione delle risposte fornite.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste premesse, passiamo ora a scoprire come viene percepita ad oggi la crisi economica in Italia.

Sondaggi politici: l'interpretazione della crisi economica sulla base del partito di appartenenza

Partiamo indicando la domanda che è stata posta con il sondaggio realizzato da Ipsos. Agli intervistati è stato posto il seguente quesito: "a suo parere, a che punto siamo in questo momento riguardo alla crisi economica?". Per il 44% degli elettori del PD il peggio della crisi è passato, mentre con lo stesso quesito per le liste di centro la percentuale scende al 38%. Gli elettori di Forza Italia si fermano al 22%, quelli del M5S al 20% e quelli della Lega Nord al 23%. Gli altri lettori o gli indecisi rispondono in questo modo al 20% dei casi. Considerano invece di essere all'apice della crisi il 33% degli elettori del PD, il 28% delle liste di centro, il 33% tra i votanti di FI, il 34% nel M5S e il 24% nella Lega.

Pubblicità

Nelle altre liste la percentuale è del 25%. Riguardo invece all'affermazione "il peggio della crisi deve ancora arrivare", il PD totalizza il 19% delle risposte, le liste di Centro sono al 32%, Forza Italia al 41%, M5S al 41%, Lega Nord al 46%, le altre formazioni al 39%. 

E voi, cosa pensate in merito al quesito? Credete che la crisi economica sia superata o pensate debba ancora svilupparsi ulteriormente? Fateci conoscere la vostra opinione in merito aggiungendo un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere tutte le prossime notizie di aggiornamento sulla politica vi ricordiamo di utilizzare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Sondaggi politici