Continua a raggranellare consensi e insospettabili estimatori la candidata del #M5S Virginia Raggi. Sul giovane avvocato (già consigliere comunale d’opposizione alla giunta Marino), va registrandosi sempre più una convergenza trasversale. Numerosi esponenti politici di lungo corso hanno dichiarato pubblicamente il loro amore per l’aspirante sindaco grillino. A questo club si è iscritto negli ultimi giorni Antonio Di Pietro, un personaggio che non ha bisogno di troppe presentazioni. “Se votassi a Roma non avrei dubbi - ha affermato l’ex magistrato intervistato da Radio Cusano Campus - voterei sicuramente Virginia Raggi”. Le prime mosse in campagna elettorale della candidata cinquestelle hanno catturato l’attenzione anche dei media internazionali.

Pubblicità
Pubblicità

Per l’Economist è lei la super favorita alla vittoria finale e, le prime ospitate in TV, non hanno fatto che accrescerne la platea dei potenziali elettori. Con un Partito Democratico dilaniato dalle lotte intestine e un Centrodestra in visibile contrasto sul nome di Bertolaso, Virginia Raggi rappresenterebbe per i romani sempre meno una scommessa e sempre più una certezza.

  #Pd #Politica Roma