Nella giornata di domenica 6 marzo 2016 avremo le Primarie del Centrosinistra in alcune città d’Italia dove prossimamente ci saranno le elezioni amministrative. Dopo aver avuto quelle a Milano, stavolta toccherà a Roma e Napoli. Tra i capoluoghi di regione figura anche Trieste, ma nell’elenco dei grandi comuni coinvolti abbiamo anche Benevento, Bolzano e Grosseto. Al termine delle votazioni degli elettori del Partito Democratico e degli altri del CSX, conosceremo i nomi dei candidati a sindaco di tali città, che sfideranno aspiranti degli altri schieramenti politici. Di seguito andremo a informarvi circa i nomi tra cui scegliere nella Capitale e nel capoluogo campano, nonché le informazioni su come si vota.

Pubblicità
Pubblicità

Primarie Centrosinistra 2016 a Roma e Napoli

La data è uguale per tutti, ma sono differenti gli orari d’apertura dei seggi. A Roma si può accedere alle operazioni di voto dalle ore 8.00 alle ore 22.00, mentre a Napoli la chiusura è anticipata alle ore 21.00. I seggi dove potersi recare sono svariati e possono essere ricercati online su primarieroma2016.it e primarienapoli.it. Su ambedue è possibile trovare quello più vicino al proprio luogo di residenza. Per poter votare, viene richiesto un documento d’identità e la tessera elettorale; inoltre, viene richiesto un contributo minimo di 2 € a Roma e 1 € a Napoli. Si rende noto che le Primarie sono accessibili anche ai ragazzi di 16 anni ed ai cittadini stranieri regolarmente residenti nel comune di riferimento. Una volta che si riceve la scheda, bisogna barrare sul nome del candidato preferito.

Pubblicità

Vediamo ora di conoscere i nomi dei candidati per le due città in questione. Per la Capitale ci sono la studentessa venticinquenne Chiara Ferraro, il vice-presidente alla Camera Roberto Giachetti, lo scrittore e blogger Gianfranco Mascia, l’ex assessore Roberto Morassut, il dirigente d’azienda Stefano Pedica ed infine il sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi. Un po’ meno sono i candidati nella città partenopea, tra cui abbiamo l’ex sindaco Antonio Bassolino; a sfidarlo ci sono il medico di oncologia Antonio Marfella, Marco Sarracino e il segretario alla Camera Valeria Valente. In attesa dell’esito, vi riveliamo che i recenti sondaggi elettorali, vedono da una parte Giachetti davanti a Morassut, mentre dall’altra Valente in vantaggio su Bassolino. Staremo a vedere se tali intenzioni di voto saranno poi confermate alle urne.

#Politica Napoli #Politica Roma