Arrivano i dati di un nuovo sondaggio relativo alle intenzioni di voto degli italiani e all'iniziativa di solidarietà dell'Unione Europea in favore della Tunisia. La ricerca è stata realizzata da Euromedia Research e commissionata dal programma televisivo Ballarò di Rai 3. Per quanto concerne invece il campione di riferimento, i dati sono stati raccolti sulla base di 800 interviste, effettuate affinché risultassero rappresentative per età, sesso, lavoro e residenza geografica degli intervistati. Ricordiamo anche che il metodo impiegato per la raccolta e l'elaborazione dei dati è stato il CATI, mentre il margine di errore relativo ai dati che vi andremo a riportare nel sondaggio è stimabile attorno al +/- 3,5%.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste opportune premesse di metodo, entriamo nel merito delle proiezioni illustrando i risultati di nuova questa ricerca.

Sondaggio sulle intenzioni di voto degli italiani, gli ultimi aggiornamenti

Partiamo dalla prima domanda posta agli italiani. Agli intervistati è stato chiesto di rispondere al seguente quesito: "se oggi ci fossero le elezioni, Lei per quale partito voterebbe?". Il Partito Democratico ha ottenuto il 32,1% delle preferenze, seguito dal Movimento 5 Stelle al 25,1%, dalla Lega Nord con il 14,7% e da Forza Italia con il 13%. Troviamo poi Fratelli D'Italia e AN al 4,7%, Sel e Sinistra Italiana al 3,2% e Area Popolare al 2,6%. Possibile, coalizione sociale ed altri partiti di centro sinistra ottengono il 2,1%, mentre le restanti formazioni si fermano complessivamente al 2,5%.

Pubblicità

Gli indecisi e gli astenuti sono il 32,4%. Un ulteriore quesito chiedeva agli intervistati di esprimersi in merito all'entrata di ingenti quantitativi di olio tunisino in Italia, al fine di aiutare un Paese in difficoltà dopo i vari attentati e la difficile situazione interna. Per il 9,8% è giusto aiutare, per il 29,3% la risposta è stata "Sì, ma controllando bene e contingentando". Il 56% ha invece risposto no, chiedendo di bloccare l'importazione. Il 4,% non sa o non risponde alla domanda.

Come da prassi, restiamo in attesa di conoscere la vostra opinione in merito a quanto vi abbiamo riportato tramite l'aggiunta di un commento nel sito. Mentre per restare aggiornati sui prossimi sondaggi elettorali vi ricordiamo di utilizzare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Elezioni politiche #Sondaggi politici #Pd