Nel mese di giugno città importanti come Torino, Milano, Roma e Napoli dovranno rinnovare i propri Consigli Comunali e di conseguenza dovranno eleggere o confermare il sindaco. Il Movimento 5 Stelle sembra essersi mosso con grande anticipo in tutti i comuni italiani indicando i propri candidati già da diverse settimane. E' il caso di Torino dove il movimento anti-casta ha deciso di farsi rappresentare dalla consigliera comunale Chiara Appendino.

Chi è Chiara Appendino?

Tutto il Movimento 5 Stelle ha deciso di puntare sul nome di Chiara Appendino e ha deciso di credere ad una difficile ma non impossibile impresa politica in una città come Torino che si presenta come una roccaforte del PD.

Pubblicità
Pubblicità

La candidata sindaco ha tutte le caratteristiche per colpire gli elettori torinesi che saranno chiamati al voto: è infatti molto giovane (31 anni) ed ha un curriculum vitae di grande livello che conta una laurea in Economia Internazionale e Management e successivamente una specialistica in Pianificazione e Controllo di Gestione Aziendale. A livello lavorativo conta un'esperienza lavorativa nella Juventus S.p.A.  per poi cominciare una nuova avventura nell'azienda di famiglia. La prima esperienza politica è stata nel 2011 quando decide di candidarsi al Consiglio Comunale di Torino con il Movimento 5 Stelle riuscendo ad essere eletta. L'ufficialità della sua candidatura a sindaco è avvenuta l'8 novembre 2015 come riporta sul suo sito. 

Campagna elettorale con largo anticipo

La campagna elettorale del Movimento 5 Stelle a Torino è già cominciata da tempo tanto che i torinesi già nei mesi invernali hanno appreso il nome del loro candidato sindaco grazie ai cartelloni pubblicitari presenti in tutta la città che riportavano la scritta "L'alternativa è Chiara" giocando sul nome della candidata.

Pubblicità

In attesa che tutti i candidati sindaco vengano indicati dalle rispettive coalizioni, Chiara Appendino corre portando avanti una politica "sana e trasparente" tanto da dichiarare che gli assessori che formeranno la Giunta verranno scelti attraverso un bando. #M5S #Politica Torino #Cronaca Torino