La Commissione Trilaterale è una delle organizzazioni che, insieme al Bilderberg, è considerata tra le più influenti sul campo politico globale e, secondo i teorici della cospirazione, mira all'instaurazione del cosiddetto "Nuovo Ordine Mondiale", una sorta di governo unico sovranazionale presumibilmente gestito dalle élite industriali e dall'alta finanza internazionale.

Quale che sia la verità, c'è da segnalare che la Trilateral riunisce alcune delle più influenti e potenti personalità politiche ed economiche di Europa, Stati Uniti e Giappone.

A Roma dopo 33 anni

Ogni anno, la Trilateral Commission organizza una conferenza in cui si discute sulle tematiche più importanti e attuali della politica e dell'economia internazionale. Quest'anno, dopo ben 33 anni di assenza, la commissione torna a riunirsi in Italia, e nello specifico a Roma dal 15 al 17 aprile. Tra le tematiche discusse nel meeting ci saranno la crisi dell'Unione Europea, la questione migratoria e il ruolo di Cina, Russia e della Corea del Nord.

Pubblicità
Pubblicità

Invitati anche i ministri Boschi e Gentiloni

Tra i membri storici italiani della Trilaterale non si possono non citare gli ex premier Romano Prodi e Mario Monti. Proprio quest'ultimo è noto anche per essere stato membro del Bilderberg, nonché dell'Aspen Institute, un'organizzazione internazionale che tra i suoi obiettivi ha quello di promuovere le "leadership illuminate". Secondo diverse teorie del complotto, sarebbe un'altra organizzazione legata ai poteri forti nazionali e internazionali.

Premesso ciò, c'è da segnalare che quest'anno la Commissione Trilaterale potrà godere del contribuito di due importanti "new entry" tra i membri italiani, più precisamente del ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Paolo Gentiloni, e della ministra per le Riforme Costituzionali Maria Elena Boschi. Entrambi hanno ricevuto l'invito ad intervenire dinanzi alla platea della Trilateral.

Pubblicità

Intanto, c'è da segnalare che l'ex ministro per lo Sviluppo economico Federica Guidi ha deciso di disertare la riunione della Commissione Trilaterale. #Politica Roma