In Germania il problema della diffusione dell'estremismo di destra sta tornando a farsi preoccupante e l'opinione pubblica se ne sta interessando sempre di più. Difatti, per via della crisi economica e finanziaria che attraversa l'Unione Europea così come per la questione migratoria, stanno aumentando i numeri e gli atti violenti di formazioni estremiste dichiaratamente xenofobe e razziste, tanto che ormai si contano centinaia di attacchi a centri di residenza per rifugiati politici.

Spesso e volentieri, tale organizzazioni estremiste si muovono nel solco dell'illegalità e sono strutturate come cellule terroristiche e fortemente settarie, e non manca in molte di esse un certo dissenso anche verso le svolte politiche più "rispettabili" e "pulite" che sembrano contraddistinguere (perlomeno a livello di immagine e proposte politiche) l'attuale NPD, il "partito nazionaldemocratico tedesco" considerato come espressione istituzionale dell'estrema destra più radicale e del neonazismo in Germania.

Pubblicità
Pubblicità

Il processo all'Old School Society

Tra le formazioni estremiste più note degli ultimi tempi spicca quella dell'Old School Society (OSS), una "cellula neonazista" nata nel novembre 2004 e di cui quattro dirigenti sono stati arrestati a maggio 2015.

Mercoledì 27 aprile è stato avviato il processo contro i militanti dell'OSS, che secondo quanto sostenuto dall'accusa avevano intenzione di fabbricare esplosivi e altre armi da utilizzare per attacchi contro alloggi per rifugiati così come moschee e predicatori salafiti.

I casi del gruppo Freital e dell'NSU

Quello che riguarda l'OSS non è il solo caso riguardante la diffusione di cellule para-terroristiche legate all'estremismo di destra [VIDEO]. Difatti, vale la pena segnalare che l'11 aprile la Procura Federale tedesca ha avviato un'inchiesta sui membri del "Gruppe Freital", considerati responsabili di diversi reati tra cui tentato omicidio e attentati dinamitardi contro centri profughi, e non bisogna dimenticare che due anni fa la polizia tedesca era riuscita a smantellare l'organizzazione terroristica "NSU" (acronimo che sta per "Nationalsozialistischer Untergrund), resasi responsabile di diversi crimini e reati tra la fine degli anni 90 e il 2011.

Pubblicità

#Esteri #terrorismo