La notizia della morte di Gianroberto Casaleggio si abbatte come un fulmine a ciel sereno sulla politica italiana, infatti il fondatore, assieme a #Beppe Grillo, del Movimento 5 stelle, che è passato dal ruolo di imprenditore informatico a quello di guru della politica, si è spento all'età di 61 anni a causa di una grave malattia.

Di Battista e Taverna sconvolti

Alessandro di Battista appena informato della notizia si aggira con aria sperduta per Montecitorio e twitta il suo pensiero su quello che per lui è stato un maestro, come e forse anche di più di Beppe Grillo, "è stato un grande" scrive il pentastellato, che non riesce a trattenere le lacrime per la dolorosa notizia.

Pubblicità
Pubblicità

Anche altri suoi colleghi reagiscono allo stesso modo, nonostante fossero stati informati del peggioramento delle condizioni di salute del leader del movimento, avvenuto in questi ultimi giorni, nessuno sembra voler accettare una così tragica perdita.

I parlamentari non hanno voglia di parlare e mostrano visi decisamente sconvolti, dalla candidata a sindaco di Roma Virginia Raggi, passando per il gestore della comunicazione dei pentastellati Rocco Casalino, quasi come un figlio per Casaleggio, che non riesce a trovare le parole per esprimere il suo dolore.

Emblematico quanto accaduto anche a Paola Taverna, una dei parlamentari più apprezzati dalla base, che appena appresa la notizia è rimasta impietrita per oltre un minuto, per poi scappare dall'aula in lacrime e comprensibilmente sconvolta.

Pubblicità

Dario Fo commosso: "è una perdita gigantesca"

Un pensiero commosso arriva anche da Dario Fo, da sempre simpatizzante del Movimento 5 Stelle e amico di Casaleggio e Grillo, che parla di "perdita gigantesca per la vita politica del movimento e soprattutto italiana".

E ora quali saranno le ripercussioni sul Movimento 5 Stelle dopo questa grave perdita? Molti ipotizzano che il nuovo ruolo di collante del non-partito dovrà essere preso da Luigi Di Maio, ma per ora resta solo la tristezza di tutti coloro che hanno apprezzato e voluto bene a Gianroberto Casaleggio. #M5S