Sono arrivati i nuovi sondaggi elettorali sulle elezioni amministrative di Roma 2016. Il quadro politico risulta essere cambiato e reso ancora più incerto dalla scelta di #Silvio Berlusconi, che nei giorni scorsi ha deciso di mollare Guido Bertolaso, dato tra il 6 e 8 per cento nei sondaggi, per convergere verso il candidato civico Alfio Marchini. La scelta del Cav era già nell'aria da giorni. Dopo un caldo ufficio di presidenza dei forzisti sulle strategie da prendere sulla Capitale infatti, il Partito aveva rimesso in mano a Berlusconi la decisione finale. Tale gesto è motivato soprattutto da una divergenza di opinioni tra i forzisti che vedeva da una parte l'Eurodeputato Tajani ha capeggiare l'ala del partito che spingeva verso un candidato moderato e altri esponenti nazionali provenienti per lo più da AN a chiedere invece il sostengo a Giorgia Meloni.

Pubblicità
Pubblicità

La decisione di Berlusconi non si è fatta attendere, visti anche i tempi ristretti per la presentazione delle liste che scadono il 29 aprile; e la sua preferenza a Marchini ha innescato  da subito le polemiche.

Elezioni Roma 2016: la reazione di Raggi, Giachetti e Meloni

Le reazioni dei leader sono state di diversa natura, quella del candidato PD Giachetti punta sull'ironia, sottolineando che adesso Marchini dovrà correggere tutte le affissioni dei suoi maxi-poster con la scritta "liberi dai partiti". Virginia Raggi invece attraverso un twitt scrive che la maschera di Alfio è caduta e che emergono le sue relazioni con il vecchio mondo dei partiti. Più stizzite invece sono state le reazioni di Salvini e Giorgia Meloni che parlano di un gioco del Cav teso a favorire Renzi ovvero un Nazzareno 2.0.

Pubblicità

Nonostante ciò però bisogna sottolineare che in molte città FDI e la Lega continuano ad appoggiare i candidati forzisti come ad esempio Milano e Napoli.

Sondaggi Roma 2016: le rilevazioni di IPR  e Tecnè

Passiamo in ultimo ai dati dei sondaggi elettorali sulle elezioni di Roma 2015:

per IPR Marketing: Raggi M5S 26%, Giachetti PD 20%, Marchini FI-Popolari 23%, Meloni FDI-Lega 20%

per Tecnè: Raggi 27%, Giachetti 20%, Marchini 21%, Meloni 21%.

Gli alti due canditati Fassina e Storace sono dati invece per entrambi i sondaggi al 6 e al 2 per cento, anche se quest'ultimo potrebbe decidere di convergere anche lui su Marchini come a già fatto Forza Italia. #Sondaggi politici #Politica Roma