Dopo il nostro precedente articolo riguardante la situazione delle intenzioni di voto a livello nazionale torniamo ad occuparci delle elezioni amministrative proponendo i dati riguardanti la città di #Milano. Nelle prossime righe vi mostreremo i risultati di una ricerca condotta da Ipsos Srl e commissionata dal Corriere della Sera, riguardante l'elezione del nuovo sindaco del capoluogo lombardo. Prima di procedere con i risultati indichiamo ai lettori le informazioni di base riguardanti l'elaborazione della ricerca: il sondaggio è stato condotto con il metodo Cati su circa 996 casi, intervistando un campione rappresentativo dei residenti di Milano per età, genere, lavoro e livello di scolarizzazione.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto concerne invece il possibile margine di errore, questo è compreso tra il +/- 0,7 ed il 3,4 delle risposte. Fatte queste opportune premesse di metodo, non ci resta che passare alle proiezioni elettorali.

Sondaggi sulle elezioni comunali a Milano: ecco le ultime rilevazioni

Partiamo dalla prima domanda del sondaggio, con la quale si chiede all'intervistato di indicare tra una rosa di candidati quale persona voterebbe come sindaco. Sala ottiene il 38,8% delle preferenze, seguito da Parisi al 37,1%. Troviamo poi Corrado al 16,5%, Rizzo al 3,5% e l'insieme degli altri candidati rimanenti al 4,1%. Per quanto riguarda invece un eventuale ballottaggio tra Sala e Parisi, il 32% voterebbe per il primo mentre il 30% per il secondo. Gli incerti o gli astenuti sono stimati attorno al 38%.

Pubblicità

Infine, in merito alla discussione riguardante la costruzione di una moschea a Milano per consentire di avere un luogo dedicato a chi è di religione islamica, il 37% si dice d'accordo, il 51% si dice contrario alla costruzione della moschea, mentre il 13% non sa o preferisce non rispondere al quesito.

E voi, cosa pensate in merito alle ultime rilevazioni che vi abbiamo riportato nel nostro articolo? Come da prassi, vi ricordiamo la possibilità di condividere la vostra opinione con gli altri lettori del sito tramite l'inserimento di un commento, mentre per ricevere tutte le prossime notizie di aggiornamento sulle pensioni vi ricordiamo di utilizzare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Sondaggi politici #Elezioni Amministrative