Manca meno di un mese alle #Elezioni Amministrative 2016 in programma a giugno, ecco la data ufficiale e il numero totale dei comuni chiamati al voto. Tra sondaggi politici più o meno veritieri ed un governo chiamato alla riscossa su diversi temi, tra tutti quello delle pensioni, si avvicinano sempre di più le elezioni comunali di quest'anno, che daranno una prima fotografia chiara della situazione politica attuale in Italia prima del referendum d'autunno. 

Il programma

La data del voto alle elezioni amministrative 2016 è domenica 5 giugno. Inizialmente si era ipotizzato anche di estendere la possibilità di andare a votare il giorno seguente, lunedì 6, ma alla fine il Viminale ha deciso di mantenere come unica data quella che cade di domenica.

Pubblicità
Pubblicità

In totale i comuni dove si andrà a votare saranno 1363. Tra questi, ritroviamo anche comuni delle regioni a statuto speciale come Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia. 

L'attesa più spasmodica si registra però nei comuni di Roma, Milano, Napoli e Torino. Qui si deciderà in gran parte il destino del Centrodestra, con Lega Nord e Fratelli d'Italia che corrono da soli nella capitale, dove molto probabilmente si assisterà, al primo turno, ad uno scontro a tre fra il candidato del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi, quello del Pd Roberto Giachetti, e la Meloni, leader del partito Fratelli d'Italia, che a livello nazionale oscilla tra il 4 e 5 per cento. Al secondo turno potrebbe tornare in gioco, anche se da esterno, Alfio Marchini, candidato di Forza Italia a sindaco della capitale, dopo il passo indietro di Guido Bertolaso. 

A Milano invece il Centrodestra corre unito.

Pubblicità

Sia Salvini che Berlusconi appoggiano Parisi, che andrà a scontrarsi con Sala, candidato sindaco del Partito democratico ed ex commissario unico di Expo 2015. Ad oggi i sondaggi danno in vantaggio, seppur di pochi punti percentuali, il candidato democratico, anche se al ballottaggio la situazione sarebbe ribaltata, con Parisi dato favorito sul suo avversario politico. 

A Napoli e Torino invece il vincitore dovrebbe essere già noto. De Magistris, sindaco uscente, va verso la riconferma, mentre nel capoluogo piemontese tutti i sondaggi danno in vantaggio Fassino, che ha un margine (+11) piuttosto rassicurante sull'avversario pentastellato, la grillina Appendino. 

Per ricevere gli ultimi sondaggi politici sulle elezioni amministrative 2016 e conoscere la data dell'eventuale ballottaggio cliccate Segui in alto a destra.