I nuovi sondaggi elettorali su Roma e Milano sono più che benevoli per il Partito Democratico che fa registrare una forte crescita nel giro di una sola settimana. Nella Capitale, secondo l'istituto sondaggistico Termometro politico, Giachetti riuscirebbe addirittura a scavalcare di poco la candidata favorita del Movimento 5 stelle Virginia Raggi. Giungono notizie positive anche da Milano dove, secondo Tecnè Beppe Sala viene dato per vincitore al ballottaggio contro Parisi. Tale fenomeno è dovuto molto probabilmente non solo a meriti del PD ma anche alle disavventure degli altri candidati. Incidono infatti le vicende che hanno colpito negli ultimi tempi i pentastellati e la Sinistra Italiana.

Pubblicità
Pubblicità

I primi hanno dovuto fare i conti con due avvisi di garanzia inviati ai sindaci di Livorno e Parma Nogarin e Federico Pizzarotti (che tra l'altro è stato anche sospeso dal movimento per mancanza di trasparenza). I secondi hanno avuto dei problemi per l'autentificazione delle liste e dopo il fallimento del ricorso al TAR attendono la decisione definitiva del Consiglio di Stato che arriverà lunedì.

I sondaggi di Roma: sorpresa Giachetti in Testa

I risultati dell'ultimo sondaggio elettorale su Roma danno dei risultati clamorosi. Infatti non solo Giachetti è riuscito a colmare un gap sulla Raggi di circa sette punti, ma secondo Termometro Politico al momento è addirittura in testa con le percentuali 30,5 vs 29,5 percento. Arrancano invece gli altri due contendenti alla poltrona da sindaco di area centrodestra.

Pubblicità

La più in difficoltà è Giorgia Meloni che si fermerebbe solo al 14% mentre Marchini è attestato al 18,5%. Lo scenario dei ballottaggi però non è ancora positivo per Giachetti che viene dato perdente contro la Raggi per 60-40.

I sondaggi di Milano: Sala supera Parisi al Ballottaggio

Dai sondaggi elettorali su Milano appare ormai evidente che la partita sarà tra il candidato del centro-sinistra Sala e il candidato di centro-destra Parisi dati da Tencè in sostanziale pareggio al primo turno (37%). La sorpresa delle ultime rilevazioni è l'inversione di tendenza al ballottaggio dove rispetto al 5 maggio Sala risulta essere vincitore con percentuali però ancora vicinissime 50,2 contro 49,8. #Sondaggi politici #Politica Roma #Elezioni Amministrative