Aggiorniamo il nostro articolo di ieri sulla situazione politica in Italia con i risultati derivanti da una nuova indagine realizzata ad opera dell'Istituto Ixé e commissionata dalla trasmissione televisiva Agorà del Canale Rai 3. Come da consolidata abitudine, partiamo prima di tutto dai dati di riferimento utilizzati per svolgere la ricerca. Le interviste hanno riguardato un campione di 1000 soggetti maggiorenni, scelti affinché i parametri di sesso, età e residenza risultassero rappresentativi della popolazione italiana. Per quanto riguarda invece il margine di errore nei risultati ottenuti (che vi riporteremo a breve), questo è stimato attorno al 3,1%.

Pubblicità
Pubblicità

Detto ciò, non perdiamo altro tempo e passiamo subito a scoprire quali sono state le opinioni politiche espresse recentemente dagli italiani.

Sondaggi politici, ecco il punto della situazione aggiornato al 20 maggio

Partiamo dal primo quesito sottoposto all'attenzione degli intervistati, a cui è stato chiesto: "se si votasse oggi per le #Elezioni politiche, a quale dei seguenti partiti darebbe il suo voto?". Il Partito democratico ha ottenuto il 30,6% delle preferenze, seguito da Sinistra Italiana e SEL al 4%. Troviamo poi Scelta Civica allo 0,3%. Forza Italia ottiene l'11,9%, l'Udc lo 0,7%, Fratelli d'Italia e AN realizzano il 3,7% e la Lega Nord il 14,2%. Il Movimento 5 Stelle totalizza il 28,7%, infine troviamo rifondazione comunista allo 0,8%, i verdi all'1,2% e gli altri partiti all'1,6%.

Pubblicità

In merito al grado di fiducia nel #Governo Renzi, il 4% ne indica molta, il 22% abbastanza, il 26% molta più abbastanza, il 35% poca ed il 39% nessuna. Per quanto concerne invece la fiducia nei seguenti leader politici (molta più abbastanza) abbiamo Mattarella al 54%, Renzi e Di Maio al 27%, Meloni al 26%, Salvini al 24%, Grillo al 22%, Landini al 18%, Berlusconi al 16%, Zanetti al 14% e Alfano al 10%. Infine, in merito al referendum costituzionale che si terrà il prossimo ottobre, il 48% è orientato ad esprimersi a favore mentre il 52% che voterebbe no alla riforma. 

E voi, cosa pensate rispetto alle ultime novità che vi abbiamo riportato e alle intenzioni di voto degli italiani? Fateci conoscere la vostra opinione aggiungendo un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla politica potete utilizzare il comodo pulsante "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Sondaggi politici