Parole da vincitore. Perchè i risultati dei ballottaggi 2016 hanno visto trionfare il Movimento Cinque Stelle, capace di piazzare i suoi sindaci in molte città di Italia. Una crescita incoraggiante e per certi versi inattesa.

"Il Movimento Cinque Stelle è una allucinazione. Era una missione impossibile. Io e Gianroberto Casaleggio siamo stati semplicemente i tessitori di tutto questo" ha commentato #Beppe Grillo dall’Hotel Forum di Roma al termine dello spoglio del secondo turno che ha visto stravincere Virigina Raggi nella capitale e Chiara Appendino a Torino, un po' a sorpresa.

Trionfo pentastellato, Beppe Grillo non si pone limite: 'Ora al governo'

Quella dei cinque stelle è una vittoria nettissima, senza precedenti e ora apre ad una nuova fase.

Pubblicità
Pubblicità

"Tanti anni fa - ha proseguito il comico genovese nel confronto coi giornalisti - i tecnici migliori dell'aeronautica dicevano che il fotovoltaico Pulsar non avrebbe potuto fare il giro del mondo, ma l'ha fatto. Proprio come gli esperti della politica sostenevano che il Movimento non potesse fare politica. Invece ciò che è accaduto. Il nostro era un aereo impossibile e adesso è decollato. Siamo pronti a volare sempre più in alto. L'impossibile non esiste". Beppe Grillo, prima di salire sul taxi, ribadisce la ricetta pentastellata: "Andremo avanti con la bellezza e con la semplicità. E se gli altri continueranno a trattarci come hanno fatto fino ad ora avranno dei problemi. Queste manovre gli si ritorceranno contro". Nessuna alleanza per il Movimento, ovviamente: "Un solo simbolo contro un'accozzaglia di simboli ha vinto.

Pubblicità

E' fantastico, la coscienza degli italiani sta iniziando a prendere consistenza. Anche voi della stampa dovreste iniziare a comprendere questo concetto". Ora Beppe Grillo ha un nuovo obiettivo: "Noi costringeremo tutta la gente che ha buttato fango sul Movimento Cinque Stelle in questi anni a diventare delle persone corrette. Non ci sono altre soluzioni, dovranno seguirci". Poi, dribblando le telecamera sfodera una delle sue battute: "Ora devo scappare, la procura mi aspetta. C'è il primo avviso di garanzia". #M5S #Elezioni Amministrative