In questi giorni, in vista dell'atteso ballottaggio nelle principali città italiane, a Roma si gioca una partita tutta particolare. Accanto alle proposte volte ad abolire l'ente più odiato di Italia, cioè Equitalia, i candidati sindaci della capitale pare abbiano spostato la battaglia sui campi di calcio. Olimpiadi si o Olimpiadi no? Con tutti i problemi che la città deve affrontare, la sfida sul fatto che i giochi si terranno o meno a seconda del candidato che vincerà le elezioni ha fatto letteralmente scendere in campo anche un campione come Francesco Totti.

Francesco Totti smentisce le voci che lo vorrebbero sostenere Giachetti

In Italia si accendono casi, poi ripresi e forse anche montati, che catturano l'attenzione quasi spostandola da problemi ben più gravi.

Pubblicità
Pubblicità

E' quello che pare stia succedendo con il caso Olimpiadi si o no. Nei giorni scorsi il giallorosso Francesco Totti aveva dichiarato senza mezzi termini, comprensibilmente, di essere a favore delle Olimpiadi. Per questo si era subito scritto che il capitano appoggiasse il PD. Due giorni fa, il 7 giugno, dalle pagine del "Corriere" Totti chiarisce affermando che "si, sono per le Olimpiadi, ma non mi schiero". La stessa Virginia Raggi conferma la grandezza sportiva di Totti, comprendendone le motivazioni, ma chiarisce anche che nei tanti comizi in giro per Roma, mai nessuno le abbia chiesto delle Olimpiadi, bensì di ben altri problemi, dal traffico alle buche ai rifiuti.

Renzi: se perdiamo non ci saranno i Giochi; Raggi: apriamo al referendum

Nella trasmissione "Otto e mezzo", Matteo Renzi ha fatto intendere chiaramente che se il Pd perderà il ballottaggio, Roma si ritroverà senza Giochi olimpici.

Pubblicità

Questo perché Virginia Raggi ha più volte sostenuto che si debba prima pensare all'ordinario nella gestione di una città sull'orlo del crollo come Roma, e poi si può pensare allo straordinario. Tuttavia, alla domanda se potrebbe valutare l'idea di un referendum la Raggi risponde in linea con la politica del #M5S, che è sempre stata quella di rimettersi al volere del popolo, affermando che lo valuterà.

Vedremo a questo punto quali sono i problemi in cima alla lista dei cittadini romani.

Se vuoi rimanere aggiornato sui temi che ti appassionano e ricevere tutte le mie news, clicca sul tasto SEGUI che vedi in alto accanto al mio nome. #Matteo Renzi #Cronaca Roma