Dopo le recenti elezioni amministrative torniamo ad occuparci di #Sondaggi politici ed elettorali su scala nazionale analizzando i dati riportati dal canale televisivo LA7, sulla base di una ricerca condotta da EMG Acqua. Prima di entrare nel merito dei dati facciamo il quadro della situazione riguardo al metodo utilizzato per la rilevazione delle opinioni politiche. Il sondaggio si è basato sulla ricerca telematica tramite di un panel composto da 1618 individui, scelti affinché risultassero rappresentativi della popolazione italiana per sesso, età anagrafica, lavoro e regione di appartenenza. Per quanto concerne invece il margine di errore nell'elaborazione dei dati, è stato stimato attorno al + o - 2,4% del totale, pertanto il lettore dovrà tenerne adeguatamente conto durante la lettura dei risultati.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste opportune premesse, non ci resta che approfondire le risposte offerte dagli italiani in merito alla situazione politica.

Sondaggi e intenzioni di voto: ecco i nuovi aggiornamenti

Partiamo dalla prima domanda posta all'attenzione degli intervistati: "supponga ora di essere in questo momento nella cabina elettorale per le #Elezioni politiche. Lei quale di questi partiti pensa di votare?". Il Partito Democratico ha registrato il 31.4% delle preferenze, seguito a stretto giro dal Movimento 5 Stelle al 29.1%. Troviamo poi la Lega Nord al 13,4%, Forza Italia all'11.7% e Fratelli d'Italia più AN al 4.5%. Seguono Sinistra italiana al 3.9%, NCD e UDC al 3.1%, mentre i restanti partiti sono stimati complessivamente al 2.9%. Troviamo infine le schede bianche al 2.1%, gli indecisi al 13.5% e gli astenuti potenziali al 36.7%.

Pubblicità

Un altro interessante spunto fornito dal sondaggio riguarda invece il referendum costituzionale previsto per il prossimo mese di ottobre, quando si voterà per approvare o respingere la riforma della Costituzione promossa dal Governo in carica. In merito a tale consultazione, è stato chiesto ai partecipanti se hanno intenzione di recarsi a votare. Il 28.6% ha affermato la propria disponibilità al voto, mentre il 27.2% ha spiegato di non volersi recare alle urne. Larga maggioranza degli indecisi, stimati al 44.2%.

E voi, cosa pensate delle ultime proiezioni che vi abbiamo riportato in merito alle intenzioni di voto degli italiani? Come da nostra prassi, restiamo a disposizione nel caso desideriate condividere un vostro commento con gli altri lettori del sito. Se invece preferite ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla politica vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Pd