Dopo l'approfondimento di ieri sullo scenario politico in Italia torniamo ad indagare le intenzioni di voto grazie ai dati provenienti da un nuovo sondaggio. Oggi ci occuperemo in particolare delle proiezioni realizzate da Euromedia Research per conto della trasmissione televisiva Ballarò di Rai 3. Prima di entrare nel merito dei quesiti posti all'attenzione degli italiani procediamo con l'usuale premessa metodologica. Il sondaggio è stato condotto attraverso 800 interviste, raccolte affinché i risultati fossero rappresentativi della popolazione italiana per età, sesso, residenza e condizione sociale. Per quanto concerne invece il margine di errore presente nella elaborazione delle risposte, questo è stimato attorno al più o meno 3,5% dei valori che vi andremo a presentare di seguito.

Pubblicità
Pubblicità

Fatto questo opportuno preambolo, non resta che entrare nel merito delle risposte raccolte.

Sondaggi e intenzioni di voto: ecco i nuovi aggiornamenti sulle elezioni politiche nazionali

Partiamo dal primo quesito, con il quale si chiedeva agli intervistati di esprimere la propria preferenza di voto come "se oggi ci fossero le #Elezioni politiche a livello nazionale". Il 29,3% risponde con il Partito Democratico, il 28,5% cita il Movimento 5 stelle mentre Forza Italia ottiene il 13,6%. Seguono Lega Nord al 13,1%, Fratelli d'Italia e AN al 4,5%, Sel - Sinistra italiana al 3,4%, Area Popolare al 2,5%, mentre gli altri partiti di centro sinistra sono al 2,0% ed i restanti complessivamente al 3,1%. Gli indecisi e gli astenuti si fermano al 27,5%. Per quanto riguarda la fiducia nel Presidente del Consiglio, questa è stimata al 28%, mentre quella nel #Governo è al 25,2%. 

Referendum Costituzionale, ecco le ultime stime in merito al voto di ottobre

Riguardo il referendum che si terrà nell'ultima parte del 2016, si è espresso a favore della riforma costituzionale il 28,8% dei potenziali elettori, mentre si è detto contro il 33,8%.

Pubblicità

Il 37,4% resta invece indeciso se andare a votare ed in caso affermativo su cosa votare a questo referendum. 

Riforma delle pensioni, le proiezioni in merito al prestito pensionistico APE

Vediamo ora le risposte degli italiani in merito al nodo del prestito pensionistico e sulla proposta dell'uscita anticipata tramite APE. È stato chiesto agli intervistati: "questa nuova ipotesi di pensione anticipata La soddisfa?". Il 24,9% ha risposto in senso affermativo mentre il 50,6% ha detto no. Il restante 24,5% non sa o preferisce non rispondere.

Come da nostra prassi restiamo a disposizione nel caso desideriate aggiungere un commento in merito alle ultime novità che vi abbiamo riportato. Se invece preferite ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Sondaggi politici