Archiviato il primo turno delle amministrative nella Capitale, è già tempo di ballottaggi. Nella sfida tra Roberto Giachetti e Virginia Raggi sale la tensione tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. Un confronto senza esclusioni di colpi iniziato all’indomani dei risultati dalle urne e proseguito in particolare grazie all’attivismo di #Beppe Grillo e Matteo Orfini. Un faccia a faccia 2.0 con attacchi e repliche feroci andato in scena sui rispettivi profili social network, ormai sempre più teatro prediletto dai massimi esponenti politici nazionali e non. Il comico genovese non le ha mandate a dire al presidente dem pubblicando un video dal titolo emblematico “Il Coerente”, nel quale vengono messe a confronto le dichiarazioni contraddittorie pre e post elezioni.

Pubblicità
Pubblicità

Orfini, da par sua, ha mal digerito l’iniziativa e ha risposto per le rime al capo dei grillini: “Si inventa un titolo scandalistico per fregare i lettori e fargli aprire il link (…) Oggi lo fa con me, qualche giorno fa aveva fatto di peggio usando la strage di Capaci (…) La cosa più triste è che lo fa per soldi”.

  #Matteo Renzi #Pd