E' stata convocata ufficialmente questo pomeriggio l'assemblea nazionale di Sinistra Italiana, fissata per sabato 16 luglio a Roma presso il centro congresso "Frentani" con inizio alle ore 10 e conclusione prevista per le ore 18. Sarà un'assemblea aperta a tutti i simpatizzanti, gli attivisti e militanti che potranno quindi partecipare liberamente e che arriveranno da tutta Italia.

Il titolo dell'assemblea sarà "Un Nuovo Futuro" e, come scrivono gli organizzatori sull'evento ufficiale Facebook, l'obiettivo della giornata romana è quello di "decidere insieme come proseguire il nostro cammino, per decidere le priorità politiche, organizzare la nostra mobilitazione e la nostra lotta nei territori e nelle istituzioni e rilanciare il percorso costituente."

Cosa è Sinistra Italiana

Sinistra Italiana è un soggetto politico che riunisce Sinistra Ecologia e Libertà, con altri gruppi come "Futuro a Sinistra" (soggetto fondato da Stefano Fassina, dopo la sua uscita dal #Pd), le associazioni "Sinistra Lavoro", ACT - Agire Costruire Trasformare, Tilt!, Esseblog e diversi altri gruppi locali.

Pubblicità
Pubblicità

Attualmente SI è rappresentata in parlamento alla Camera dei Deputati da 32 membri e al Senato della Repubblica da 8 rappresentanti; come gruppo parlamentare esiste dallo scorso novembre ma il partito di fatto non si è ancora formalmente costituito. Dopo l'assemblea di tre giorni a metà febbraio, denominata "Cosmopolitica" è infatti iniziata una fase costituente che porterà a un congresso, il quale si terrà entro la fine di questo 2016, presumibilmente poco dopo il referendum costituzionale dell'autunno. Al momento sono aperte le iscrizioni on-line.

Sul piano elettorale alle ultime #Elezioni Amministrative Sinistra Italiana, raramente si è presentata con il proprio simbolo. I candidati a essa legati erano infatti presenti in liste diverse di città in città, in molti casi in alternativa rispetto alle alleanze imperniate sul PD ma in altri anche come parte della coalizione di centrosinistra, in generale ottenendo comunque risultati al di sotto delle aspettative.

Pubblicità

Uno dei rari casi nei quali SI si è presentata ufficialmente agli elettori, a Sesto Fiorentino, la lista ha ottenuto circa il 17%, eleggendo poi dopo il ballottaggio il Sindaco del paese, Lorenzo Falchi. #Elezioni politiche