Il nuovo spunto per fare una rilevazione esaustiva delle intenzioni di voto degli italiani ci viene offerto dall'Istituto Ixé, che ha prodotto un sondaggio destinato alla trasmissione televisiva Agorà del Canale pubblico Rai 3. Prima di entrare nel merito delle proiezioni vi ricordiamo quali sono stati i presupposti di metodo utilizzati per produrre le ultime stime. Per prima cosa il dossier è stato realizzato attraverso i metodi CATI e CAMI, intervistando circa 1000 soggetti maggiorenni scelti affinché potessero risultare rappresentativi della popolazione italiana per sesso, età, lavoro e area di residenza geografica. Infine portiamo alla vostra attenzione il margine di errore nelle stime che andrete a leggere a breve, stimato attorno al ± 3,1 %.

Pubblicità
Pubblicità

Detto ciò, procediamo subito a raccontarvi in che modo si delinea il nuovo scenario elettorale all'8 luglio 2016.

Le nuove stime riguardanti le intenzioni di voto all'8/07

Partiamo con la prima domanda del sondaggio, che ha posto agli italiani il seguente testo: "se si votasse oggi per le #Elezioni politiche, a quale dei seguenti partiti darebbe il suo voto?". Il Partito Democratico è stimato al 30,9%. Troviamo poi Sinistra Italiana e Sel al 3,5%, Scelta Civica allo 0,3%, Forza Italia al 10,3%, NCD al 2%, UDC allo 0,9%, Fratelli d'Italia più AN al 2,3% e Lega Nord al 13,3%. Proseguiamo con il Movimento 5 stelle al 29,2% ed infine Rifondazione Comunista all'1,1% ed i Verdi allo 0,5%. Gli altri partiti rimanenti ottengono complessivamente il 5%.

La fiducia degli italiani nel Governo Renzi

Vediamo ora gli altri quesiti posti all'attenzione degli intervistati.

Pubblicità

Il primo riguarda la fiducia nel #Governo Renzi. Il 3% ha risposto con molta, il 24% con abbastanza, il 38% con poca ed il 35% con nessuna. In merito alla fiducia nei leader politici abbiamo Mattarella al 56%, Renzi al 28%, Di Maio al 26%, Salvini al 19%, Meloni al 16%, Landini al 15%, Berlusconi al 13%, Zanetti all'11% e Alfano al 10%. 

Sondaggio Istituto Ixé e priorità del Paese

Infine, terminiamo il sondaggio con le risposte degli italiani in merito alle attuali priorità per il Paese. Il 45% ha indicato la necessità di abbassare le tasse, il 6% cambiare la legge elettorale, l'8% intervenire sulle pensioni, il 10% gestire l'emergenza immigrazione, il 6% introdurre il reddito di cittadinanza, il 22% la lotta alla corruzione mentre il 3% non saprebbe rispondere. 

E voi, cosa pensate in merito alle ultime rilevazioni presentate con questo nuovo sondaggio? Fateci conoscere la vostra opinione al riguardo con un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica potete utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo. #Sondaggi politici