Dopo il nostro articolo di approfondimento sul tema della giustizia torniamo ad occuparci delle intenzioni di voto degli italiani grazie alle rilevazioni di un nuovo sondaggio condotto da Winpoll per l'Huffington Post. I dati che vi forniremo a breve sono stati raccolti utilizzando il metodo cawi su circa 1200 interviste complete, mentre la platea dei cittadini che hanno scelto di partecipare al sondaggio è stata selezionata affinché risultasse rappresentativa per sesso, età, impiego e luogo di residenza. Per quanto riguarda invece la questione del possibile margine di errore rispetto alle proiezioni effettuate vi ricordiamo che questo corrisponde a circa il 2,4%, pertanto dovrete tenere in adeguata considerazione questo elemento nell'interpretazione dei dati elettorali.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste opportune specificazioni di metodo, non ci resta che passare ad approfondire lo scenario politico aggiornato ad inizio luglio.

Intenzioni di voto degli italiani: ecco le ultime proiezioni disponibili

Partiamo dalle intenzioni di voto degli italiani in caso di elezioni. Winpoll ha chiesto agli intervistati di confermare il proprio orientamento politico. Troviamo pertanto Lega Nord al 12,0%, Forza Italia al 12,2% e Fratelli d'Italia al 4,5%. Gli altri partiti di centro destra sono invece fermi all'1,2%. Per quanto riguarda il Centro Sinistra troviamo il Partito Democratico al 30,5% e Sinistra Italiana al 4%, PRC allo 0,4%. Il Movimento 5 Stelle è stimato invece al 29,2%, mentre Nuovo Centro Destra e Udc sono al 3,1%. Infine, gli altri partiti totalizzano il restante 0,7%.

Pubblicità

La fiducia nel Governo Renzi e le opinioni sul Congresso del PD

Per quanto concerne invece la fiducia degli italiani nel #Governo Renzi (tenendo presente che i dati sono stati raccolti tra gli elettori del Partito Democratico), il 43,19% ne esprime molta, il 31,36% ne esprime abbastanza. È invece il 19,25% degli iscritti ad averne poca, mentre il 6,10% ne esprime nulla. Infine, è stato chiesto agli elettori di far sapere quale leader voterà il prossimo come nuovo Segretario, quando ci sarà il nuovo Congresso del Partito Democratico. Il 57,75% degli intervistati si è espresso in favore di Matteo Renzi, mentre l'11,74% per Roberto Speranza. Troviamo poi Enrico Rossi al 20,66% e Matteo Orfini al 9,86%. Ricordiamo che sullo sfondo pesa anche la questione del referendum costituzionale previsto per il mese di ottobre, una vera e propria verifica per il Governo visto che lo stesso Premier Renzi ha posto in gioco il futuro dell'esecutivo in caso di esito avverso da parte dei cittadini.

E voi, cosa pensate in merito alle ultime proiezioni riguardanti le intenzioni di voto degli italiani? Fateci conoscere la vostra opinione al riguardo tramite l'aggiunta di un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica vi suggeriamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Elezioni politiche #Sondaggi politici