Dopo il nostro recente approfondimento riguardante il tema della giustizia torniamo ad occuparci di proiezioni elettorali prendendo spunto da una recente ricerca realizzata per il Corriere della Sera da Ipsos. Il sondaggio cerca di indagare le intenzioni di voto degli italiani ed i possibili scenari conseguenti per il ballottaggio. La platea delle rilevazioni riguarda all'incirca 1000 casi di individui scelti affinché potessero risultare rappresentativi della popolazione italiana sulla base di genere, sesso, età, livello di scolarizzazione e area geografica di residenza. Mentre per quanto riguarda il margine di errore nelle stime che vi andremo ad illustrare di seguito, vi consigliamo di tenere presente un differenziale compreso tra il più o meno 0,6% ed il 3,1%.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste premesse di metodo, passiamo ora a scoprire quali sono stati i risultati delle ultime indagini.

Sondaggi politici, ecco le intenzioni di voto a metà mese

Partiamo dal primo quesito, che vi riportiamo di seguito. È stato chiesto agli italiani di indicare "per quale di queste liste o partiti voterebbe alle elezioni della Camera dei Deputati?". Il Pd ha ottenuto il 29,8%, Sel e Sinistra italiana il 2,5% mentre le altre formazioni di sinistra l'1,1%. I partiti di centro sinistra ottengono in vece lo 0,8% e scelta civica lo 0,4%. Passiamo poi all'Area Popolare con il 4,4%. Forza Italia ottiene il 12,2%, Lega Nord il 12,4% e Fratelli d'Italia raggiungono il 4,7%. Il Movimento 5 Stelle è stimato al 30,6%, mentre le altre liste rimanenti ottengono l'1,1%. Gli indecisi sommati a chi non desidera esprimere un voto sono stimati al 34,1%.

Pubblicità

Scenario elettorale: ecco le ipotesi di ballottaggio

Passiamo ora alle ipotesi di ballottaggio ed al possibile impatto sullo scenario politico. Partiamo da un eventuale confronto tra PD e Movimento 5 Stelle. Troviamo il primo al 43,5% contro il 56,5% del secondo. Gli indecisi sono invece stimati al 42,3%. In un eventuale confronto tra 5S e Centro Destra abbiamo i primi al 59,8% contro i secondi al 40,2%. Gli indecisi ed i non votanti sono stimati al 45,1%. Nel caso invece in cui il ballottaggio sia tra 5S e Centro Sinistra abbiamo i primi al 54,5% contro i secondi al 45,5%.

E voi, cosa pensate delle ultime stime in merito alle intenzioni di voto degli italiani? Fateci conoscere qual è la vostra opinione al riguardo tramite l'inserimento di un nuovo commento nel sito. Mentre se preferite ricevere i prossimi articoli di aggiornamento sulla situazione politica vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Governo #Elezioni politiche #Sondaggi politici