In un sondaggio effettuato da Emg Acqua per il tg La 7 emergono alcuni interessanti dati sullo stato attuale dei partiti nel nostro Paese. Come sarebbe lo scenario politico se si votasse oggi con l'italicum? Il nuovo sistema elettorale è entrato in vigore proprio lo scorso 1° luglio, quindi possiamo definirlo come il sistema elettorale in uso. Inoltre, dall'analisi, emerge anche una chiara intenzione di voto sul referendum costituzionale del prossimo mese di ottobre.

Il sondaggio politico

Dal sondaggio emerge che il primo partito nel nostro Paese resta il Movimento Cinque Stelle con il suo 31 %, in leggero calo rispetto ad una settimana fa dello 0,7 %.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il Partito Democratico è in calo dello 0,6 % passando dal 31,2 % al 30,6 % punti percentuali.

Aumentano i loro consensi, Lega Nord e Forza Italia, che si attestano rispettivamente al 13,7 % e al 12,9 %, facendo registrare un aumento del 1,3 % per il movimento del leader Matteo Salvini e uno del 1,2 % per il partito di Silvio Berlusconi.

Resta invariata la situazione in casa Fratelli D'Italia che passa dal 4,3 % al 4 % e per quanto concerne NCD – UDC (AP) con il suo 3,1 %. Sinistra Italiana passa dal 3,4 % al 3,0 %.

Quindi, sommando i dati dei partiti di centrodestra, si evidenzia come sarebbe una partita tutta aperta per il ballottaggio, con: il Movimento Cinque Stelle al 30,7 %, il Partito Democratico al 30,2 % e il centrodestra al 29,4 %.

Il referendum costituzionale

Ad ottobre si voterà per il referendum costituzionale, una partita di grande importanza per il #Governo Renzi e per le riforme che si stanno portando avanti in Parlamento.

Pubblicità

Ad oggi la situazione vede un aumento degli elettori che voteranno No al referendum – con un 29,9 %, mentre il fronte del Si è pari al 27,4 %.

Due i dati più importanti: il fronte degli indecisi che è del 42,7 % e quello dell'astensione che invece è del 41,9 %.

Salvini su twitter

Sul suo profilo twitter è arrivato il commento di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, che ha festeggiato per il buon risultato del suo partito.

Una stoccata anche al Partito Democratico: “come fa il Pd ad avere ancora il 30%?” si chiede Salvini.

Per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie permi segui che trovi in alto a destra accanto al nome dell'autore dell'articolo. #Elezioni politiche #Sondaggi politici