#Brexit, “grossi guai" per l'#Unione Europea. Se altri paesi seguissero l'esempio del Regno Unito, ha dichiarato Sigmar Gabriel - vice cancelliere tedesco e Ministro dell'Economia e dell'Energia, domenica in una conferenza stampa- questo potrebbe avere un impatto devastante su tutta l'Unione europea. La Germania è preoccupata per l'organizzazione della procedura di uscita dal Regno Unito e Sigmar Gabriel mette in guardia sulle possibili difficoltà politiche nel caso di cattiva gestione Brexit. La procedura Brexit rimane una questione fondamentale, all'ordine del giorno della prima ministro britannica Theresa May. Il Regno Unito ha votato per lasciare l'Unione europea in un referendum del 23 giugno.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo ministro U.K. Theresa May ha convocato i ministri per questo mercoledì, con lo scopo di discutere il ritiro britannico dalla UE.

Brexit renderà l’Europa un Continente instabile?

Secondo il vice di Angela Merkel, il mondo ora considera l'Europa come un continente instabile. E se l'uscita britannica sarà organizzata in modo sbagliato, potrebbero insorgere gravi problemi. "Brexit è negativo, ma i suoi effetti non saranno così gravi come alcuni temono a livello economico, questo è principalmente un problema psicologico e un enorme problema politico. Se organizziamo Brexit nel modo sbagliato, allora saremo nei guai”, ha detto Gabriel , in una conferenza stampa a Berlino, citata dalla BBC.  "Dobbiamo fare attenzione a non permettere che il Regno Unito mantenga i maggiori benefici, le cose belle, per così dire, in relazione all’Europa, senza assumersi la responsabilità della scelta", ha aggiunto Sigmar Gabriel. #Angela Merkel, la scorsa settimana, ha incontrato un certo numero di leader europei per preparare a settembre un vertice focalizzato sulla futuro post-Brexit dell' UE.

Pubblicità

La Merkel ha dichiarato che i restanti Stati membri dell’ Unione Europea devono ascoltarsi gli uni con gli altri con attenzione ed evitare di prendere decisioni politiche affrettate. 

Negoziati USA-UE - TTIP

Sigmar Gabriel ha anche aggiunto che i negoziati commerciali tra l'UE e gli Stati Uniti sono "di fatto falliti ". Il piano - trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti , noto come  TTIP - mirava a eliminare o ridurre una vasta gamma di ostacoli al commercio e agli investimenti tra UE - USA .  “I negoziati con gli Stati Uniti sono effettivamente falliti, perché come europei non possiamo accettare supinamente le richieste americane”, ha detto il ministro socialdemocratico in un'intervista alla rete tedesca Zdf, evidenziando che “non ci sarà più alcun passo avanti nei confronti degli Stati Uniti, anche se nessuno lo vuole ammettere veramente”.