Il giornale britannico ha deciso di dedicare uno spazio importante per raccontare le gesta di #Alessandro Di Battista, il parlamentare del #M5S che a bordo della sua moto, con l'aiuto dei tanti militanti presenti sul territorio, sta girando l'Italia per tenere comizi in tantissime piazze, accolto praticamente ovunque con grande entusiasmo.

Il "costituzione coast to coast tour" di Alessandro Di Battista

Leggendo l'articolo dedicato dal Times al "Costituzione coast to coast tour" si legge che in un paese dove i politici ricevono quasi sempre insulti, c'è un parlamentare che quest'estate sta diventando una vera e propria rockstar. Il riferimento è proprio ad Alessandro Di Battista, il deputato del Movimento 5 stelle che, ad esempio, quando è arrivato a Desenzano del Garda, è stato accolto dai presenti (tantissimi studenti, pensionati e genitori) che hanno intonato in coro il suo nome e urlato "onestà, onestà", con una donna che addirittura gli ha detto: "sei meraviglioso".

Pubblicità
Pubblicità

Sempre secondo il celebre giornale, questo successo che la nuova stella del M5S sta avendo nelle piazze stracolme, rappresenta un grosso problema per il Premier Renzi, perchè rischia davvero di non veder passare la riforma del Senato e la nuova legge elettorale introdotta. Viene poi aggiunto che esiste, in considerazione del fatto che Matteo Renzi abbia dichiarato di dimettersi in caso di vittoria del no al prossimo Referendum, il rischio che l'Italia si ritrovi in una crisi di Governo.

L'elogio del Times

Infine, il Times ha elogiato Di Battista per la sua capacità di raccogliere il carisma oratorio che aveva contraddistinto il fondatore del M5S Beppe Grillo. Dopo aver letto queste novità e questo vento di cambiamento che Di Battista e tutto il Movimento 5 Stelle stanno portando nel paese, pensate che il Presidente del Consiglio ed il suo Governo debbano seriamente preoccuparsi o che questa mobilitazione non porterà in ogni caso i grillini al Governo? Potete commentare inserendo la vostra opinione nell'apposita sezione.  #Beppe Grillo