Venerdì 26 agosto in prima serata è andata in onda su Rete 4 una nuova puntata di Dalla Vostra Parte, il programma di approfondimento condotto da Maurizio Belpietro. Si è parlato del #Terremoto di #amatrice e degli ultimi sismi che hanno coinvolto l'Italia. La domanda posta alla politica è stata: Ora dimenticheranno anche loro? In rappresentanza del governo in carica è stata chiamata l'onorevole Alessia Morani, che a metà trasmissione ha lasciato la sua postazione salutando lo studio. Belpietro alquanto imbarazzato ha smorzato gli animi dei terremotati inferociti dal comportamento del politico dicendo: "Avrà avuto i suoi buoni motivi!"  

La parola all'onorevole Morani

Ospite della puntata di venerdì scorso Dalla Vostra Parte è stata l'onorevole Morani.

Pubblicità
Pubblicità

La rappresentante del PD in collegamento dall'emittente Rieti Life Tv alla domanda come il governo procederà negli aiuti ai terremotati di Amatrice, ha risposto che per ragioni personali si è trovata dentro questa tragedia. Il compito della politica è di assicurare interventi tempestivi. Fino ad oggi i soccorsi sono stati gestiti bene ed ora i governanti sono chiamati a dare risposte immediate. Renzi ha già stanziato 50 milioni di euro con sospensione di tutte le imposte agli sfollati ed ha incontrato l'architetto Piano per la ricostruzione. Grazie ad una legge approvata da questo governo, le emergenze hanno un iter stabile, la prima fase è quella dell'emergenza, la seconda fase della ricostruzione.    

Perché Morani ha lasciato lo studio?

Tra gli ospiti si è fatta sentire molto la presenza di Daniela Santanchè soprattutto quando si è parlato degli scandali dal Belice all'Emilia.

Pubblicità

Poi ha attaccato l'onorevole Morani definendola arrogante quando ha criticato ciò che è stato fatto dal governo Berlusconi per i terremotati de L'Aquila. Quando Belpietro ha dato la parola al rappresentante del PD per replicare, la Morani ha aggiunto che il governo Renzi post-terremoto [VIDEO] prenderà come modello di riferimento quanto è stato fatto nel 97 per le Marche e l'Umbria, poi si è congedata per motivi personali. Una terremotata in collegamento da Potenza le ha chiesto: "Onorevole va via?" e lei con un secco "Si" si è tolta il microfono e ha lasciato la sua postazione. Un altro terremotato inferocito ha chiesto: "Ci abbandona onorevole... complimenti il rappresentante del governo che se ne va, è una vergogna!". Belpietro imbarazzato si è limitato a dire:"Avrà avuto i suoi buoni motivi!"    #Matteo Renzi