I sentimenti di amore e protezione per i propri tablet e smartphone non conoscono più confini. A giudicare dalla proposta appena presentata alla Camera dei Deputati dall’onorevole Cristian Iannuzzi (ex Movimento 5 Stelle, ora iscritto al Gruppo Misto), la deriva sul maltrattamento dei dispositivi personali va arginata. In considerazione delle frequenti raccolte “dal pavimento dei personal computer, tablet e smartphone” (causati dall’attrito insufficiente e dall’inclinazione dei banchi della Camera), Iannuzzi ha chiesto l’installazione di tappetini antiscivolo “da applicare alle postazioni dei deputati in aula. Un’idea che nemmeno il geniale #maurizio crozza avrebbe mai presentato in uno dei suoi sketch satirici.

Pubblicità
Pubblicità

Se non altro l’imbeccata dell’onorevole protettore degli smartphone ha avuto il merito di far tornare il sorriso e un barlume di serenità nel bel mezzo della discussione burrascosa sul taglio degli stipendi dei parlamentari. Il passo del testo, condiviso dai colleghi onorevoli, è divenuto in pochi minuti il topic più gettonato dalla rete. #trend topic #Camera dei Deputati