I gruppi di #Area Popolare di Camera e Senato hanno realizzato un convegno dal titolo "I tre pilastri della stabilità. Impresa, famiglia, casa" dove hanno sviscerato le proposte dei moderati, appartenenti alla maggioranza di #Governo, in previsione della presentazione della Legge di Stabilità. Blasting News era presente. Vediamo le affermazioni fatte nel corso dell'assemblea da parte della ministra della Salute Beatrice Lorenzin.

Lorenzin: 'Fra pochi giorni una nuova campagna sulla fertilità. Il 15% dei maschi ha problemi di fertilità'

"La #salute significa avere la certezza che in qualsiasi parte d'Italia sarai curato, tu e i tuoi cari. In un paese che invecchia come questo, la sostenibilità del sistema sanitario è legato all'età della popolazione. Chi garantisce assistenza agli anziani a fronte dell'invecchiamento? E' il quesito principale dei paesi occidentali. Puntare sulla prevenzione è fondamentale, perché con un 1 euro speso se ne risparmiano 10 sulla sanità. Il nostro sistema sanitario è ancora il terzo migliore al mondo, produce il 12% del nostro PIL, siamo il secondo hub farmaceutico d'Europa. Legando conoscenza, ricerca, innovazione e capacità di fare impresa possiamo crescere molto grazie al nostro sistema sanitario, che è un pilastro della nostra economia. All'estero vedono i pregi di un sistema, di cui da qui invece guardiamo solo a quello che non funziona. 

Nella Legge di Stabilità dovremo fare un grande investimento sugli operatori sanitari, che hanno fatto sacrifici negli ultimi anni: adesso serve stabilizzarli e sbloccare il turn over. Inoltre dobbiamo mettere mano alla spesa farmaceutica.

Fra pochi giorni ci sarà una nuova campagna sulla fertilità. Per adesso non entro nel merito. Ma non dobbiamo confondere natalità con fertilità. Se la coorte di popolazione non è fertile non si possono fare politiche della natalità. Il 15% della popolazione maschile ha problemi di fertilità. La prevenzione è fondamentale, anche per gli uomini ed è pure su questo che ci concentreremo. Più in generale le politiche sulla famiglia hanno uno sguardo verso il futuro, certe situazioni come quella demografica non si risolvono in una legislatura, servono decenni."

Le proposte di Area Popolare su impresa, casa e famiglia

Più generale Area Popolare, tramite il viceministro all'Economia Casero, ha elencato le priorità del partito nella prossima fase.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla casa: eliminazione delle piccole tasse, di bollo e di registro che penalizzano le transazioni. No alla patrimoniale e No alle ipotesi di successione e donazione.Per la famiglia: un bonus sulla natalità, sulla frequentazione degli asili nido e anche uno in supporto all'educazione nell'età dai 3 ai 10 anni. Per l'impresa: detassazione su spese investimento e sui premi di produttività, per la PMI pagamento delle tasse sui movimenti di cassa e non di competenza e una aliquota fissa del 24% per tutte le piccole aziende.