Nel nostro ultimo articolo ci siamo concentrati sulla situazione politica per le elezioni generali, con particolare attenzione per il possibile scontro tra Democratici e Movimento 5 Stelle. Oggi dirigiamo il nostro focus sul #Centro destra ed in particolare sulle intenzioni di voto in relazione a #Stefano Parisi. Nella seconda parte dell'articolo vi proporremo invece una nuova rilevazione a carattere più ampio, riguardante le intenzioni di voto su scala nazionale e gli eventuali ballottaggi. I dati che vi presenteremo a breve sono stati raccolti dall'Istituto Winpoll, che ha redatto lo scenario politico per conto dell'Huffington Post. Le interviste sono state realizzate tramite il metodo CAWI su un campione di 1500 persone, scelte affinché risultassero rappresentative della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età e residenza.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto concerne invece il possibile margine di errore nella raccolta ed elaborazione dei dati, vi ricordiamo che questo è stimato attorno al ± 1.85%. Fatte queste premesse, passiamo subito ad analizzare quali sono state le evidenze raccolte con questo nuovo sondaggio.

Intenzioni di voto e fiducia in Parisi come leader del Centrodestra

Partiamo dal primo quesito posto all'attenzione degli elettori, con il quale è stato chiesto di esprimere "quanta fiducia ha in Stefano Parisi, come leader del centrodestra?". Per quanto riguarda chi si è dichiarato del centro destra abbiamo "molta" al 16,2%, "abbastanza" al 34,2%, "poca" al 35,8% e "nulla" al 13,7%. Lo stesso quesito posto a tutti gli elettori ha ottenuto "molta fiducia" nel 7,4%, "abbastanza" nel 28,4%, "poca" nel 38,7% e "nulla" nel 25,4%.

Pubblicità

Una seconda domanda posta all'attenzione degli elettori di CDX chiedeva di indicare "quale tra questi leader vorrebbe come leader del centrodestra?". Troviamo Parisi al 27,4%, Salvini al 35,1%, Fitto al 4,0%, Alfano al 2,5%, Toti al 9,9%, Meloni al 16,6% e Tosi al 6,8%. Infine, è stato chiesto: "se il centrodestra non si presentasse unito, ma ci fossero due blocchi differenti, lei voterebbe per":

  • Un polo più a destra con Lega Nord e Fratelli d'Italia 67,6%
  • Un polo moderato con Forza Italia e Ncd 32,4%

Le intenzioni di voto aggiornate al 19/09/2016

Passiamo ora ad analizzare le intenzioni di voto aggiornate al 19 settembre 2016. Troviamo Lega Nord al 12,1%, Forza Italia al 12,6%, Fratelli d'Italia al 4,6% mentre gli altri partiti di centro destra totalizzano il 2,0%. Il Partito Democratico è stimato al 32,8%, gli altri partiti di Centro sinistra al 2,7%, Sinistra Italiana al 3,8%, il PRC allo 0,5%, AP (dato da Ncd più Udc) al 3,3%. Il Movimento 5 stelle ottiene invece il 24,8%. Gli latri partiti rimanenti sono stimati all'1,0%.

Pubblicità

In caso di ballottaggio troviamo rispettivamente:

  • Centro destra - Centro sinistra; 45% - 55%;
  • Centro sinistra - Movimento 5 stelle: 49%-51%;
  • Centro destra - Movimento 5 stelle; 44% - 56%.

E voi, cosa pensate delle ultime proiezioni elettorali che vi abbiamo riportato? Fateci conoscere la vostra opinione al riguardo tramite l'aggiunta di un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica vi ricordiamo di usare il pulsante "segui" che trovate in alto, vicino al titolo. #Sondaggi politici