Dopo il nostro approfondimento di ieri in merito alle intenzioni di voto per la Camera torniamo ad occuparci della situazione politica in Italia con gli ultimi rilievi dell'Istituto Piepoli per il quotidiano "La Stampa" sulle intenzioni di voto relative al referendum del prossimo novembre. Nello specifico, oggi vedremo prima di tutto qual è l'orientamento generale della popolazione sulla riforma costituzionale, mentre in seconda istanza ci occuperemo di verificare quali sono le intenzioni di voto sulla base dell'orientamento politico dichiarato dagli intervistati. Prima di procedere, come da nostra abitudine indichiamo però i dati sul campione effettivo alla base della ricerca.

Pubblicità
Pubblicità

Le interviste hanno riguardato circa 510 potenziali votanti e sono state condotte con il metodo Cati e Cawi, mentre la popolazione di riferimento è stata scelta affinché risultasse rappresentativa della popolazione italiana per età, sesso e grandi ripartizioni geografiche di residenza. Il margine di errore nella rappresentatività del campione è invece stimato attorno al ± 4.3%. Detto ciò, passiamo immediatamente ad analizzare le risposte offerte dagli italiani.

Sondaggi e referendum costituzionale: le intenzioni di voto

Partiamo dal primo quesito posto all'attenzione degli intervistati, con il quale è stato chiesto: "se si dovesse votare oggi per il Referendum sulla Riforma Costituzionale, Lei pensa che voterebbe a favore o contro il referendum?". Il 49% si è detto a favore della riforma, contro il 51% di chi voterebbe con un No (i dati sono da considerarsi al netto di chi "non sa" come rispondere).

Pubblicità

Per quanto riguarda l'orientamento politico degli elettori di centro sinistra in merito ai dati appena riportati, il 24% si dice pronto a votare in modo favorevole alla riforma della Costituzione, contro il 13% che si esprime con un No (la parte restante non si esprime). Gli elettori di centro destra sono stimati con un sì al 16%, con un no al 20% ed in modo indeciso al 3%. Infine, gli elettori del Movimento 5 Stelle si esprimono con un sì al 9% e con un no al 18%.

E voi, quale opinioni avete maturato in merito alle intenzioni di voto per il prossimo #referendum costituzionale? Fateci conoscere la vostra opinione aggiungendo un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere tutte le prossime notizie riguardanti la situazione politica vi ricordiamo di usare il pulsante "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Governo #Sondaggi politici