Oggi, domenica 9 ottobre, gli Stati Uniti si apprestano a guardare il secondo dibattito Trump-Clinton. Dopo la bufera che ha travolto il candidato repubblicano alla Casa Bianca (con il video che ha smascherato alcune affermazioni maschiliste di Donald Trump), quest'ultimo si appresta a guadagnare il terreno perduto nei sondaggi con il secondo confronto Clinton-Trump, la cui diretta tv sarà trasmessa anche in Italia. Tuttavia, per motivi legati al fuso orario, l'orario di messa in onda non sarà lo stesso di quello degli Stati Uniti. Quindi, a che ora vedere Trump-Clinton domenica 9 ottobre 2016? Di seguito, vi forniremo tutte le informazioni del caso, qui ci limitiamo a dire che l'orario del dibattito negli Stati Uniti è fissato per le 21.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo, adesso, tutto quello che c'è da sapere sul confronto Clinton-Trump.

Ora italiana confrontro Trump-Clinton: dove vederlo in diretta tv

La differenza di orario tra Stati Uniti e Italia è di sei ore. Per questo, se negli #USA il dibattito tra i due candidati alla Casa Bianca andrà in onda a partire dalle 21, in Italia si può vedere il secondo confronto tra Donald Trump e Hillary Clinton alle 3 di notte. Il dibattito Clinton-Trump sarà trasmesso in diretta tv su diverse emittenti nazionali con doppiaggio in italiano. Tra queste, vanno menzionate SkyTG24 (canale 101 decoder Sky e numero 50 digitale terrestre), TgCom24 (52 digitale terrestre) e La7 (7 dig. terr.). Il collegamento sarà anticipo di quindici minuti, e quindi alle ore 2,45 notturne per introdurre il dibattito tra la Clinton e Donald Trump.

Pubblicità

Attualmente, i sondaggi danno la moglie dell'ex presidente Bill in vantaggio di tre punti rispetto al rivale. Quest'ultimo, infatti, sta pagando - nelle ultime ore - la botta inflittagli dal video sulle sue frasi sessiste. Tuttavia, questa sera ha promesso che sarà combattivo e che proverà a recuperare il terreno perduto in questi ultimi giorni di campagna elettorale. La durata del confronto sarà di novanta minuti.

Secondo confronto Trump-Clinton: ecco come sarà

A differenza del primo, questo secondo confronto tra Clinton e Trump sarà strutturato in maniera diversa. Nel dibattito di oggi (domenica 9 ottobre 2016) metà delle domande spetteranno al pubblico e l'altra metà ai moderatori del confronto. È la cosiddetta formula town hall. In genere, questo genere di format tendono a premiare i candidati più carismatici. Questa, dunque, potrebbe essere un'occasione ghiotta per Donald Trump per ridurre il gap con la sua avversaria, tacciata - spessissimo - di non suscitare alcuna forma di empatia e di "non parlare al cuore delle persone". Sarà una sfida senza esclusione di colpi. In ballo, infatti, c'è il futuro degli Stati Uniti e quello del mondo civile. #Elezioni politiche #programmi tv