Non è il #Calendario di una showigirl o di una modella di successo. Non è nemmeno il calendario di una qualche rivista glamour per uomini o donne. In #russia è in edicola il calendario 2017 di #Vladimir Putin. Una rivista russa, Zvezdi I Soveti (Stelle e Consigli) ha raccolto una serie di foto del presidente russo per trarne un calendario per l'anno che verrà. Questa idea della rivista è in edicola a 95 centesimi nelle vari "chioschi" della Russia per quello che è un tentativo, nemmeno troppo celato, di fare propaganda verso Putin. D'altronde è risaputo come ci sia un vero e proprio culto del presidente tanto che nel 2016 era già stato stampato un calendario di Putin e le 200 mila copie erano state vendute in pochi giorni, vista la popolarità del leader che dentro i confini nazionali raggiunge l'ottanta percento.

Pubblicità
Pubblicità

Nelle foto presenti nel calendario 2017 Vladimir Putin viene ritratto in varie pose, insieme ad un gattino, con la muta da sub, in sella ad un cavallo e anche rilassato dopo una lunga passeggiata di 9 chilometri. Le foto del presidente sono seguite da varie citazione, che vanno dal suo amore per i gatti all'importanza del pane, parlando anche e ovviamente del potere militare russo. Come riporta la CNN tra le frasi di Putin c'è un consiglio ai genitori sul "dare al bambino una parte della loro anima" che si trova nel mese di febbraio, mentre a marzo "piaciuti a vicenda istantaneamente" riferendosi al rapporto con il mondo felino. 

Putin ha 64 anni e dal 1999 è ininterrottamente ai vertici dello stato russo, svolgendo alternativamente il ruolo di Primo Ministro e Presidente della Federazione Russa, ruolo che occupa attualmente dopo le elezioni del maggio 2012.

Pubblicità

Ha alternato i ruoli con Dmitrij Medvedev. In passato è stato un militare e funzionario del KGB, l'agenzia di servizi segreti russi, finché la stessa non è stata smantellata nel 1991 a seguito dell'arresto di Vladimir Krjuckov, responsabile principale dell'agenzia, che aveva tentato il colpo di stato contro l'allora presidente Mikhail Gorbachev.