La Camera dei Deputati ha vissuto momenti di tensione nel primo pomeriggio del 6 ottobre 2016.

A #Montecitorio, infatti, Giorgio Sorial e Francesco Cariello, due cittadini del #movimento 5 stelle hanno avuto un pesante diverbio. Entrambi i grillini fanno parte della Commissione Bilancio alla #Camera dei Deputati e al centro della querelle sembra esserci un ritardo di uno dei due ad un incontro che doveva riguardare la linea da seguire in Commissione riguardo al Def. Sorial e Cariello hanno iniziato l'animata conversazione all'interno del Transatlantico per poi spostarsi nel cortile e continuare il battibecco. 

A placare gli animi ci ha pensato Vincenzo Caso, altro deputato del Movimento e vice-capoguppo a Montecitorio, che si è fisicamente interposto tra i due litiganti per evitare che gli spintoni proseguissero e si arrivasse a qualcosa di più grave.

Pubblicità
Pubblicità

Nei minuti successivi è stato Federico D'Incà, ex capogruppo alla Camera dei 5 Stelle, a riunire i suoi per cercare di calmare gli animi anche in vista della successiva riunione della Commissione Bilancio a cui i due grillini avrebbero dovuto partecipare.

Ovviamente la notizia si è subito diffusa anche al di fuori della Camera e ci ha pensato il deputato Alessia Morani, vice-presidente del gruppo PD a Montecitorio, a punzecchiare i grillini direttamente su Twitter.

Chi sono i deputati Sorial e Cariello

Giorgio Sorial è un deputato bresciano di 33 anni, è stato eletto nella Circoscrizione Lombardia 2. E' componente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione dal maggio 2013.

Pubblicità

Nella sua carriera parlamentare è stato anche componente della Commissione Parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza e componente della Commissione speciale per gli atti di Governo.

Francesco Cariello è  un deputato pugliese, ha 40 anni ed è stato eletto nella Circoscrizione Puglia. Come il collega Sorial è componente della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione oltre ad essere vicepresidente della Commissione Parlamentare di Inchiesta sui Fenomeni della Contraffazione, della Pirateria in campo commerciale e del Commercio Abusivo.