Barack #Obama è contro #Donald Trump. Secondo il presidente statunitense, il candidato alla Casa bianca "non può avere i codici nucleari". Il duro attacco a si è registrato durante un comizio a Miami. Senza ricorrere a mezzi termini, Obama ha definito Trump "inadeguato" per la carica presidenziale, convinzione che si sarebbe rafforzata giorno dopo giorno. Elogi, invece, per Hillary Clinton, "calma e misurata" anche in circostanze non facili e "fredda" nei momenti di "crisi".

'Solo accuse e lamentele'

In riferimento ai dubbi di Trump sulla regolarità del voto dell'8 novembre 2016, Obama ha detto che il candidato repubblicano "mina la democrazia" e offre solo "accuse e lamentele".

Pubblicità
Pubblicità

Obama, quarantaquattresimo presidente degli Stati Uniti d'America, è in carica dal 20 gennaio 2009. Prima d'imporsi su John McCain, nel 2008, era senatore dell'Illinois. Nell'ottobre del 2009 gli è stato consegnato il premio Nobel per la pace, dopo quanto fatto per rafforzare la cooperazione tra i popoli e la diplomazia internazionale. #Clinton