Concluso anche il secondo duello televisivo tra #Donald Trump e Hillary #Clinton, i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti nelle prossime elezioni che sveleranno chi dei due contendenti prenderà il posto dell'uscente Barack Obama, è tempo di vedere quale effetti hanno avuto le loro parole dette in TV sugli elettori. Considerando l'apparente equilibrio tra i due sfidanti, per la poltrona della Casa Bianca avranno molto peso nell'elezione del prossimo presidente degli Stati Uniti d'America.

Trump non molla ma Hillary vince negli "swing state"

Secondo una media dei sondaggi fatti negli "swing state", così vengono detti gli stati che sono tuttora in bilico, Hillary Clinton sarebbe in vantaggio sul suo diretto concorrente Donald Trump con l'eccezione di due stati come Iowa e Georgia dove il magnate americano Donald Trump è avanti rispettivamente per 3,7 e 5 punti.

Pubblicità
Pubblicità

Ma la candidata democratica Hillary Clinton è in vantaggio sul repubblicano Trump in Florida, Pennsylvania e Virginia rispettivamente per 2,4; 8,6 e 7,5 punti.

Nonostante il caos generato dalla pubblicazione del video sessista di Donald Trump del 2005 dove il candidato alla presidenza degli Stati Uniti umiliava verbalmente il genere femminile, il Partito Repubblicano ha fatto sapere che non farà mancare l'appoggio necessario al suo candidato per la Casa Bianca. Il partito ha dichiarato sincere le scuse fatte da Trump dopo la pubblicazione del suo video, a dichiararlo è stato il presidente del Republican National Committee Reince Priebus.

Trump vs Hillary: data, luogo e orario del terzo dibattito

Il video scandalo di Trump ha trovato spazio anche nel secondo dibattito tra il leader repubblicano e Hillary Clinton.

Pubblicità

Probabilmente i toni accesi dei primi dibattiti non saranno abbandonati neanche nel terzo dibattito in programma per mercoledì 19 ottobre dalle ore 21 alle 22.30 secondo l'ora di Washington. Il dibattito avrà luogo presso l'Universita' di Nevada-Las Vegas a Las Vegas e avrà una durata di novanta minuti. #USA