#Donald Trump è diventato il 45° #presidente usa. Gli Stati Uniti hanno scelto il loro nuovo leader, e #hillary clinton è uscita sconfitta dopo una lunga ed estenuante battaglia politica. I suoi sostenitori piangono, e sui social appaiono foto della Statua della Libertà che versa lacrime di sangue. Tutti gli attori e i cantanti americani, noti in tutto il mondo, mostrano la loro disapprovazione per la scelta dei concittadini. Nessuno avrebbe scommesso sulla vittoria di Donald Trump negli USA, eppure chi dava per scontato il trionfo della Clinton, oggi può soltanto rassegnarsi ad accettare la sconfitta. 

Trump Presidente USA: l'inizio di una nuova era?

Il nuovo inquilino della Casa Bianca, dopo Barack Obama, sarà Donald Trump.

Pubblicità
Pubblicità

Il mondo era convinto che il nuovo leader degli Stati Uniti d'America sarebbe stata Hillary Clinton, ma qualcosa è andato storto, e gli americani hanno preferito Trump. La moglie dell'ex Presidente americano Bill Clinton ha deciso di non parlare ai suoi elettori, ma di fare le sue congratulazioni all'avversario per la vittoria. È stato lo stesso Trump ad annunciarlo al mondo. Dopo moltissime sfide e battaglie al veleno, Hillary Clinton, quando ha compreso che sarebbe uscita sconfitta dal confronto elettorale, ha deciso di prendere il telefono e di congratularsi con l'avversario, che a sua volta ha ricambiato. Lo staff del magnate statunitense non era affatto convinto che il candidato repubblicano avrebbe vinto, infatti durante le elezioni aveva anche dichiarato che per una vittoria ci sarebbe voluto un miracolo.

Pubblicità

Il nuovo Presidente degli Stati Uniti afferma che è tempo di unione per il suo Paese: tutti, repubblicani e democratici, dovranno restare uniti d'ora in poi. Inoltre Trump dichiara che sarà il Presidente di tutti gli americani: coloro che fino ad ora sono stati emarginati dalla società, non lo saranno più. È l'inizio di una nuova era per il nostro Pianeta? Le borse asiatiche sono crollate e l'oro ha acquistato valore. E ancora, Vladimir Putin è sempre stato un sostenitore [VIDEO] del tycoon americano, dunque i rapporti con la Russia potrebbero notevolmente cambiare.

Melania sarà la nuova first lady, prendendo così il posto di Michelle Obama. La donna ha sempre sostenuto il marito in questa campagna elettorale, e ora è pronta ad entrare nella Casa Bianca.