New York.  #Donald Trump vince queste elezioni Usa 2016, con un vero e proprio colpo di scena. Sarà proprio lui il prossimo presidente degli Stati Uniti d'America. Infatti, superati i 270  voti, ci si aggiudica definitivamente la corsa alla Casa Bianca. Hillary #Clinton ha perso queste elezioni, nonostante fino all'ultimo non si fosse scoraggiata e fosse stata supportata dal proprio staff. Trump, a urne ancora aperte, ha twittato per incoraggiare i propri elettori ad andare a votare in Florida. Qui infatti ecco che si è visto rionfare Trump, così come anche in Ohio, North Carolina e poi Georgia, Wisconsin. Con il sorpasso in Pennsylvania, dalla vittoria di passa al quasi-cappotto.

Pubblicità
Pubblicità

Infine è arrivato anche il voto per Trump dell'Alaska. Come già accaduto nelle ultime #Elezioni USA, il controllo della Casa Bianca resta nelle mani dei repubblicani. Trump comunica subito in un discorso: "Sarò il presidente di tutti gli americani", dopo essere salito sul palco dell'Hilton di New York, con tutta la famiglia, ha dichiarato: "Sarò al servizio della gente", qui è stato accolto dalla gente e dai sostenitori che gli hanno dato un caloroso benvenuto. 

Una campagna elezioni USA piena di colpi bassi

Molte le polemiche nel corso di questa campagna elettorale, che è stata combattuta duramente da ambe due le parti, senza risparmiare accuse. Vero colpo di scena la vittoria di Donald Trump, che, con ormai 276 voti, si è definitivamente aggiudicato la vittoria oggi, 9 novembre 2016.

Pubblicità

Nel frattempo arrivano le prime congratulazioni, in primis dalla famiglia del nuovo presidente e da tutti i fan, mentre lui promette di essere il presidente che riunirà gli USA. 

La Clinton e la sconfitta

La Clinton ormai da ore si era rassegnata al risultato negativo, nonostante lo staff le dicesse di non mollare, infatti, già dalle prime ore dell'ala era chiaro che solamente un miracolo avrebbe potuto ribaltare la situazione, ma tutti l'hanno incoraggiata a non demordere, fino a che è giunta l'ormai inevitabile sconfitta.

Pochi giorni fa vi era stato l'ultimo incontro tra i due davanti alle telecamere, suggellato da una calorosa stretta di mano, quasi a dire "che vinca il migliore".