Come consuetudine, il presidente appena eletto tiene sempre un discorso nel quale rassicura e ringrazia i suoi elettori. Ma ci sono degli elementi chiave che pongono una rottura rispetto alle dinamiche dei comizi elettorali: infatti, se questi ultimi tendono a porre una separazione tra un noi e un loro (riferito alle posizioni dell'altro candidato e al suo bacino di elettori), il discorso del vincitore, al contrario, enfatizza un'unità di intenti per rendere il proprio paese migliore. Quindi, prova a superare le divisioni precedenti. Chi ha perso, invece, tende a mettere da parte i veleni della campagna elettorale e afferma la sua volontà di aiutare il presidente appena eletto.

Pubblicità
Pubblicità

Questo percorso elettorale è stato caratterizzato da un particolare aspetto, ovvero la scelta del candidato repubblicano Trump e della #first lady Melania Trump di utilizzare lo stile discorsivo adottato nel 2008 dall'allora neo eletto #Barack Obama e dalla moglie Michelle Obama.

Il discorso del 2008 di Obama e quello del neoeletto Trump a confronto

Il discorso di Trump

Donald Trump, quindi, alle 2.42 del mattino ha tenuto il discorso come quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti. Al Jazeera English ha postato nella sua pagina facebook un video nel quale mette in parallelo il discorso tenuto da Trump e quello tenuto da Obama nel 2008. Dal video si può notare come il senso di ciò che dicono sia il medesimo, seguendo la stessa costruzione e lo stesso ordine delle frasi.

Pubblicità

Infatti cambiano le parole ma il significato è lo stesso. Entrambi i presidenti hanno puntato sull'unità e sul bisogno di ricucire le divisioni intercorse durante la campagna elettorale.

La first lady

Qualcosa di simile accadde durante l'ultima convention repubblicana con Melania Trump, moglie di Donald. Una breve spiegazione è d'obbligo. Il percorso che porta alla elezione di chi concorrerà per la Casa Bianca passa attraverso le Convention, una per i democratici e una per i repubblicani. In questa fase, le mogli di coloro che sono appena stati eletti tengono un discorso inaugurale del cammino che seguirà il candidato, nel quale vengono esposti i valori guida della propria parte. Nell'ultima convention repubblicana in cui è stato eletto #Donald Trump è scoppiato un caso, poiché Melania Trump in alcune parti del suo discorso ha ripetuto le parole pronunciate da Michelle Obama nel 2008.