Le Commissioni Difesa e Bilancio di Camera e Senato autorizzano, con il solo voto contrario del Movimento Cinque Stelle, l'acquisto di ulteriori armi da #guerra per un miliardo di euro. Quindi l'esercito ha le mani libere. La notizia lanciata dall'Osservatorio per le spese militari desta moltissime perplessità, soprattutto per quanto riguarda l'elevato costo dell'operazione. Il nuovo programma atto all'ammodernamento bellico rappresenta un'altra tegola sulle spalle del Tesoro, quindi sui contribuenti.

L'Italia ripudia la guerra como strumento di offesa

Tutti conosciamo l'articolo 11 della Costituzione ma, il via libera del #Parlamento sembra aver dimenticato una buona parte.

Pubblicità
Pubblicità

La spesa militare italiana del solo 2016 ammonta a circa 51milioni al giorno, di cui 15 in nuovi armamenti. Spese in continua crescita e immuni da tagli, nonostante il Ministero della Difesa sostenga l'esatto contrario. Le visite dei vertici Nato direbbero cose diverse. Per il Sipri (Stockholm International Peace Research Institute) lo sborso italiano in armi è pari a 23miliardi di euro, l'1,5% del #Pil. Poco, come membri del Trattato Atlantico ci è stato richiesto di spendere almeno il 2%. Di conseguenza oltre 30miliardi.

"Si vis pacem para bellum"

Se vuoi la pace preparati alla guerra recitava un antico detto latino. Il controverso parere favorevole frutterà 550milioni alle casse di Iveco-Oto Melara per la produzione dei carri armati Centauro 2 e alla Leonardo Elicotteri, divisione di Finmeccanica, 490milioni per i prototipi Mangusta 2.

Pubblicità

La commessa totale richiesta dall'Esercito riguarda 136 blindati e addirittura 48 elicotteri da combattimento. Il ragionamento commerciale dei vertici militari direbbe che acquistandone tanti, anche a spese proprie, dovrebbe essere segno di affidabilità e garanzia verso i potenziali acquirenti, come la Turchia per esempio che ahimè, impiega il Mangusta 1 per bombardare i villaggi curdi. Vantaggio sul mercato internazionale a parte, il Ministero dello Sviluppo economico finanzierebbe solo 50 mezzi blindati e 3 elicotteri. Quindi il costo del vasto programma messo in atto andrà a pesare sui futuri governi. Amen