I video in cui la sedicente #Siora Gina spiega le ragioni del No al referendum costituzionale del 4 dicembre sono diventati virali su Youtube. La vecchietta veneta in bigodini ha aperto anche un profilo Facebook che, nel momento in cui scriviamo, ha più di 28mila fan. Fondato anche un movimento con tanto di logo: ‘Gina, popolo in movimento’. La sua vera identità è ancora avvolta nel mistero. Di lei si sa solo che è una professionista esperta di politica che in passato si sarebbe addirittura candidata al Senato. Il suo modo di parlare, in dialetto veneto, è talmente semplice, coinvolgente e popolare da averle fatto meritare innumerevoli inviti ai dibattiti organizzati da M5S, Forza Italia e dagli altri comitati schierati per il No.

Pubblicità
Pubblicità

I video virali della vecchietta veneta

“Il personaggio nasce dal mio passato - racconta la stessa Siora Gina – perché era la tipica signora del Veneto che, quando ancora non c’erano i telefonini e internet, sapeva tutto di tutti”. E il personaggio, non c’è che dire, funziona sul web. La vecchietta in bigodini ha aperto addirittura un canale su Youtube nel quale, ad oggi, sono stati caricati 19 video. Le clip con protagonista la simpatica e colta vecchietta hanno titoli quali ‘Il primo discorso della Gina alla Nazione!’, ‘A te che voti SI al referendum’, ‘Trump nuovo Presidente Stati Uniti, Renzi stai sereno!’, ‘È necessario il tuo NO!’, ‘Video messaggio della Siora Gina a Renzi’ e anche il cliccatissimo (oltre 30mila visualizzazioni) ‘#La Siora Gina e la Brexit’.

La Siora Gina apre una pagina Facebook

Un successo talmente travolgente ed inaspettato da spingere la signora ad aprire un profilo Facebook.

Pubblicità

Ad oggi, 30 novembre, la sua pagina Fb ha totalizzato più di 28mila ‘Mi piace’. Anche qui campeggiano in bella vista le condivisioni dei suoi video. L’ultimo postato è del 27 novembre e si intitola ‘Siora Gina comitato per il NO al Referendum’. In quest’ultima clip, esprimendosi come sempre in dialetto veneto, l'informatissima vecchina denuncia il “regime” che ha cancellato la sua “lesson (lezione ndr) dalla me pagina Fb - perché - È la seconda volta che entrano nel me profilo e mi cancellano dei post”. Evidentemente la voce del popolo per il No al referendum dà fastidio a qualcuno. #referendum costituzionale