Da sempre tantissime persone si domandano quale sia la verità sui capelli di #Donald Trump dal taglio talmente strano e particolare da non essere assimilabile neppure ad un parrucchino. Lui ha sempre sostenuto di avere una capigliatura naturale particolarmente piena di ritrose, e lo ha dimostrato anche facendosi toccare i capelli in diretta e addirittura lasciandosi gettare secchiate d’acqua per dimostrare che non si tratta di capelli posticci. Ma dove sta la verità, è possibile che esistano dei capelli con una forma così particolare e soprattutto su un uomo di quasi 71 anni?

Video dei capelli di Donald Trump

Andiamo a vedere un video che raccoglie molti momenti durante i quali Donald Trump ha voluto dimostrare che i suoi capelli sono naturali, nonostante la veneranda età che obiettivamente porta molto bene.

Pubblicità
Pubblicità

Possibile che settant’anni si possa avere una una capigliatura così fluente e bionda? Vediamo qualche video e traiamo le opportune conclusioni. Molti video originali sui capelli di Donald Trump sono visionabili su Youtube facendo la ricerca "Donald Trumpo Hair".

Il mistero dei capelli di Trump rimane

I capelli di Donald Trump, divenuto a sorpresa il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, sono veri o finti? Molti video starebbero a dimostrare che si tratta di uno dei pochi casi fortunati di uomini over 70 con una fluida chioma bionda, alquanto inverosimile, almeno per quel che riguarda il colore, tuttavia sembrerebbe reale. I capelli di Donald Trump sono sempre stati così e sono molti i giornali che si sono occupati della sua chioma, tra cui il celebre Huffington Post, che si è preso la briga di raccogliere le fotografie del miliardario a partire dagli anni della gioventù fino ad arrivare ai giorni odierni.

Pubblicità

Il famoso ricciolo sulla fronte c’era anche nel 1976, così uguale al 2009, persino per quel che riguarda il colore, sebbene nell’ultima fotografia sia decisamente poco naturale. Il biondo platino del 2011 si è sostituito al bianco nel 2012, quando ormai l’età del magnate americano si avvicinava ai settant’anni. Sarebbe stata un po’ innaturale una chioma fluente e bionda a quell’età, quindi probabilmente l’attuale colore è quello naturale. Non mancano alcune meches bionde, frutto di un vezzo che naturalmente è obbligatorio per un personaggio pubblico di tale calibro. #USA