NO RENZI - Difendiamo l'Abruzzo i diritti, la democrazia. Con questo slogan  diverse associazioni, partiti politici della sinistra come Rifondazione e comitati, fra i quali spicca NO OMBRINA, accoglieranno il presidente del consiglio Renzi, invitato dal presidente della Regione D'Alfonso per una serie di eventi "istituzionali".

Il NO a Renzi, che secondo i promotori della manifestazione sfrutterebbe l'occasione offertagli da D'Alfonso, presidente della Regione Abruzzo, come ennesima vetrina per fare campagna referendaria, è un NO che si declina in modi diversi, ma che in sostanza è un NO a una politica che ha come cardine l'aggressione ai  diritti e all'ambiente in nome di una visione dispotica e autoritaria.

Pubblicità
Pubblicità

"Diciamo NO a chi vuole continuare a buttare i soldi in opere inutili e dannose", dicono gli organizzatori della protesta. No all'inceneritore che il governo Renzi vuole imporre all'Abruzzo, al Centro Oli, a Ombrina e ad altri impianti pericolosi, NO "a chi vuole consegnare il nostro territorio ai petrolieri e alle lobbies dell'energia". NO alla precarizzazione del lavoro col Jobs Act, NO alla buona scuola, dei "Presidi manager e dei finanziamenti alle paritarie.

NO a un'alternanza #Scuola - lavoro non formativa che sfrutta le studentesse e gli studenti". "NO a chi vuole mandarci in pensione a 70 anni e ci chiede di fare un mutuo per mandarci prima". NO ai tagli alla sanità, alla modifica della Costituzione che sancisce la "sepoltura del diritto alla salute come sancito dall'art 32".

Insomma un NO che si somma al NO al referendum costituzionale.

Pubblicità

Quella di Pescara è l'ennesima manifestazione contro il governo presieduto da Renzi. A Firenze in occasione della Leopolda, un corteo non autorizzato ha tentato di portarsi presso la sede della Leopolda, ma tre km prima è stato fermato in maniera piuttosto energica, per usare un eufemismo, dalla cariche Polizia. Il divieto di manifestare in quel è apparso un evento straordinario, considerato che non ci sono precedenti del genere. La manifestazione prenderà il via da Piazza Sacro Cuore alle ore 18.30 e si diramerà per le vie del centro cittadino. #Matteo Renzi