I consiglieri d'amministrazione #rai Giancarlo Mazzuca, Arturo Diaconale e Carlo Freccero hanno chiesto a Monica Maggioni, presidente dalla Radiotelevisione italiana, una riunione straordinaria, nei prossimi giorni, per analizzare la questione della #par condicio in vista del voto del 4 dicembre. In una lettera si evidenzia che il tema dell'informazione relativa al Referendum impone la convocazione urgente di un cda prima della data della votazione.

Maggioni: garantito rispetto dell’equilibrio

Si chiede un confine più netto tra tempo di notizia e tempo di parola e si sottolinea che il premier Renzi ha parlato del Referendum anche intervenendo in un cantiere stradale e in altre circostanze.

Pubblicità
Pubblicità

In casi del genere diventerebbe difficile il conteggio nella comunicazione governativa. Stesso discorso per diversi componenti del Governo. Maggioni ha replicato spiegando che il monitoraggio del rispetto della par condicio è puntuale e che nei programmi della tv pubblica viene garantito il rispetto del pluralismo e dell'equilibrio tra le differenti posizioni. #referendum costituzionale