A Porto Torres il primo cittadino non perde tempo: cerca assessori su Facebook. Così la curiosa idea del sindaco Sean Wheeler, Movimento 5 Stelle, sembra aver avuto un'inaspettata efficacia: ben 50 candidature da tutta la penisola. 

Un reclutamento fuori dal comune

Per rimpiazzare gli assessori dimissionari e riorganizzare la sua Giunta, il sindaco di Porto Torres ha deciso di usare il mezzo più veloce e immediato che aveva a disposizione: Facebook. Un post apparso sul suo profilo ha prodotto un boom di candidati che, forse, nemmeno lo stesso Wheeler aveva immaginato. Un reclutamento fuori dal comune, in tutti i sensi, visti i curriculum piovuti persino da altre regioni. 

"A integrazione del Bando Assessori effettuato lo scorso anno, si ricerca un diplomato/a con qualifica di geometra o un laureato/a in Ingegneria o Architettura, per ricoprire l'incarico di assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica", scrive il sindaco, con invito a inviare il proprio curriculum vitae al suo indirizzo e-mail. 

Sean Wheeler è sindaco dal giugno 2015, con un esecutivo in continua evoluzione: nel 2016 si sono dimessi due assessori: Donato Forcillo (con delega al Bilancio) e Sebastiano Sassu (con delega alle Politiche sociali e Polizia locale). 

L'opposizione insorge: incarico troppo delicato e spese in più

In Consiglio comunale il clima si infiamma, con l'opposizione che fa muro contro il curioso bando posto in essere dalla maggioranza.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la controparte politica di Wheeler, infatti, cercare in questo modo un amministratore con deleghe così delicate e importanti per la città non fa altro che evidenziare l'incapacità amministrativa dei pentastellati. La scelta di reclutare un nuovo assessore porterà inevitabilmente spese maggiori nel bilancio comunale, cosa che, secondo la minoranza, è bene far sapere ai cittadini.

Boom di candidati

In barba alle proteste interne al Consiglio, l'Amministrazione ha raccolto ben 50 curriculum di altrettanti aspiranti assessori sparsi su tutto il territorio nazionale: Porto Torres, Alghero, Sassari,Cagliari, Bologna, Roma sono solo alcune delle città di provenienza dei candidati, un vero e proprio boom che permetterà di scegliere tra un ampio ventaglio di competenze.  #Sardegna #Cronaca