Jayaram #Jayalalitha è stata la donna di ferro dello stato federale del Tamil Nadu (#India). Un infarto l'ha colpita all'età di 68 anni. La donna, prima attrice e poi politica, si era impegnata politicamente in diverse cause. Ma il suo atteggiamento eccentrico l'ha portata ad avere molti dissensi nella sede del parlamento del Tamil Nadu. Camminava sul fuoco, vestiva eccentrica e non disdegnava le danze tipiche anche in occasioni ufficiali. Accusata per corruzione nel 2014 è stata la prima donna ministro a perdere l'incarico di Capo dello stato.

Una donna eccentrica

Così era definita in India, tutt'altro stile rispetto alla famiglia Gandhi col quale, l'India, si è mostrata sempre agli occhi del mondo.

Pubblicità
Pubblicità

Più "Bollywoodiana" che altro, era solita camminare sui carboni ardenti e camminare con il suo ritratto appresso che, i suoi seguaci, adoravano nonostante la sua presenza fisica. Ma l'India è un paese tutt'altro che fermo all'età di Gandhi. Jayalalitha ha contribuito, nonostante non fosse ben vista e la sua condanna a 4 anni di carcere per corruzione, a far diventare il Tamil Nadu uno degli stati più influenti ed economicamente forti dell'India Federale. Una folla di gente si è disperata alla notizia anche perchè, la donna, creava più seguaci che elettori. Un sorta di santona in alcuni versi.

Polizia e livello alto di attenzione

Proprio a causa dei dissensi tra partiti e tra "supporters" l'India ha deciso di rinforzare lo stato con Polizia ed esercito vista l'enorme affluenza mediatica dell'evento.

Pubblicità

Forze dell'ordine invadono il Tamil Nadu ma alla gente quasi non importa. Per loro è un giorno da dimenticare. La loro "amma" (mamma) come la chiamavano è il loro pensiero principale. Questo resta un evento nel quale si potrà provare davvero la non violenza decantata nel paese degli elefanti, di Gandhi e del pacifismo. Le tensioni, però, ci sono è l'occasione giusta, ancora una volta, di dare l'esempio a noi europei che per una partita di calcio ci accoltelliamo o spariamo sulla folla.

#morta