Il momento dello spoglio relativo ai risultati del Referendum sulle riforme costituzionali introdotto dal #Governo Renzi ha prodotto una sentenza inappellabile, che è arrivata a sancire la vittoria di coloro che hanno votato NO con circa il 60% dei voti, mentre il fronte del SI ha ottenuto intorno al 40%.

Renzi si dimette, cosa farà Mattarella? Ecco i nomi possibili

Dopo che i dati si sono fatti chiari il presidente del Consiglio #Matteo Renzi ha preso la parola e in un discorso ha annunciato le sue dimissioni immediate. A questo punto svolgerà un ruolo fondamentale il Presidente Della Repubblica Mattarella, che sarà chiamato a verificare la possibilità di formare un eventuale Governo tecnico in grado di traghettare l'esecutivo fino al termine naturale della legislatura, ossia il 2018 o alternativamente indire elezioni politiche anticipate.

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente l'eventuale assegnazione di un incarico dovrà tener conto dei possibili profili in grado di ottenere la fiducia da entrambi i rami del Parlamento e i nomi che circolano sono numerosi e tutti con diverse motivazioni. Si parte dal Presidente del Senato Pietro Grasso, che sicuramente possiede antichi rapporti di amicizia con Mattarella, inoltre potrebbe essere appoggiato dal PD in quanto una figura non eccessivamente ingombrante ed in grado di allargare la maggioranza fino ai confini del Movimento 5 stelle.

Una variante è rappresentata dalla Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, sicuramente una donna Premier rappresenterebbe una novità peraltro in grado di attrarre quella Sinistra che si è staccata da ogni discorso di Governo con Renzi. Non vanno dimenticate inoltre altre 2 possibili soluzioni: l'attuale Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan e il ministro delle infrastrutture Graziano Del Rio.

Pubblicità

Ovviamente ora le decisioni spettano a Mattarella e non è da escludere la possibilità che decida per elezioni anticipate in primavera, cosa che i partiti dell'opposizione invocano a gran voce. E voi cosa preferireste: un governo tecnico presieduto da uno dei nomi prima citati o elezioni politiche anticipate? Diteci la vostra nell’apposita sezione e restate aggiornati con noi. #referendum costituzionale