È stato firmato lo scorso 23 dicembre e trasmesso in pubblicazione dalla dirigente Loredana Romeo del Comune di Solarino il bando per l'individuazione della figura del difensore civico dei bambini. Entro trenta giorni dalla data di affissione all'albo pretorio, tutti i soggetti interessati, in possesso di laurea e con documentata esperienza nell'ambito delle politiche educative e socio-sanitarie, con particolare riferimento alle materie concernenti l'età evolutiva e le relazioni familiari, possono fare istanza, affinché successivamente il Consiglio comunale scelga tra i candidati. L'incarico è totalmente a titolo gratuito e nasce dalla forte consapevolezza di istituire un’autorità che abbia come priorità la tutela e la protezione dei diritti dei minori.

Pubblicità
Pubblicità

Proposta nata con Lions e Consulta della famiglia

"L'iniziativa - ci spiega Michele Gianni, capogruppo di opposizione - prende forma dopo una proposta lanciata alla politica solarinese nel convegno organizzato dai Lions Club di Floridia Val d’Anapo e dalla Consulta delle famiglie del nostro Comune. Durante il convegno, moderato dalla presidente della consulta, la dott. ssa Giuseppina Romano, si è cercato di capire meglio circa le funzioni del difensore grazie all’aiuto del dottor Francesco Sciuto, neuropsichiatra infantile, che ha raccontato la sua esperienza in quanto già difensore civico dei bambini, nella nostra vicina città di Siracusa. La proposta è andata a buon fine trovando interesse e coinvolgimento fra le istituzioni. Sono soddisfatto per aver messo in moto un processo che adesso, finalmente, è diventato realtà".

Pubblicità

Una figura indipendente dal potere politico

"Il difensore dei bambini - conclude Michele Gianni - sarà autonomo ed indipendente dal potere politico ed il suo intervento sarà gratuito. Il nuovo istituto di garanzia sarà a disposizione delle famiglie interessate e accoglierà segnalazioni e violazioni dei diritti dei minori intervenendo presso i soggetti competenti. Intraprenderà azioni di promozione per migliorare i servizi sui minori e proporrà sinergie tra l’amministrazione e enti locali, scuole e associazioni che operano sul nostro territorio". #Elezioni Amministrative #Pubblica Amministrazione