E' un'Amministrazione comunale in ambasce quella che attualmente governa Solarino. A valle delle numerose problematiche sollevate dall'opposizione in questi ultimi mesi, anche dalla cittadinanza cominciano a levarsi critiche perfino per la semplice buona creanza di rispondere nei tempi previsti dalla legge. Lo scrive l'avvocato Fabio Burgio sul più popolare dei social network, nell'ambito dei gruppi di discussione che riguardano Solarino, relativamente ad una istanza presentata lo scorso 28 settembre dall'ex assessore comunale Lella Calafiore. Quest'ultima, dopo i noti fatti di Amatrice, violentemente colpita dal sisma, proponeva - nella qualità di mamma di due bimbi frequentanti i locali istituti scolastici comunali - che fosse istituita una commissione permanente volta a valutare l'antisismicità delle scuole solarinesi.

Pubblicità
Pubblicità

Consiglieri comunali chiamati a farsi portavoce

In base allo Statuto comunale, il Sindaco di Solarino, Sebastiano Scorpo, era chiamato nei trenta giorni successivi a dare riscontro della bontà o meno dell'iniziativa e della volontà di metterla in pratica. Invece, la lettera di Lella Calafiore è caduta nel silenzio, ottenendo i rilievi mossi - appunto - da Fabio Burgio, che non ha lesinato di definire "retorico" il vanto di democrazia partecipata di cui si è ammantata l'Amministrazione comunale. Fabio Burgio ricorda, peraltro, che decaduto il termine previsto per una risposta da parte del Sindaco, qualunque consigliere comunale è chiamato a farsi portavoce dell'istanza, ponendo la questione alla prima seduta utile dell'assemblea elettiva. Potrebbe trattarsi già di domani, 3 dicembre, data in cui è prevista una riunione del Consiglio comunale, ancorché in seduta aperta e sulla vicenda riguardante i rifiuti.

Pubblicità

Trasparenza e democrazia partecipata

Il post dell'avvocato Fabio Burgio rappresenta, in ogni caso, l'ennesima cartina di tornasole dell'insofferenza della cittadinanza e del fatto che qualcosa non funzioni per il verso giusto dal punto di vista della trasparenza e del rispetto del procedimento amministrativo al Comune di Solarino. #Pubblica Amministrazione