Michele Gianni, 47 anni, dirigente d'azienda, sposato con due figli, consigliere comunale a Solarino ininterrottamente dal 2007, prima nella maggioranza che ha sostenuto la precedente esperienza amministrativa, poi come capogruppo dell'opposizione al Sindaco Sebastiano Scorpo, a partire dal 2012. In occasione delle comunali del 2007 fu il consigliere comunale che ebbe il maggior numero di preferenze. E' lui il candidato alla carica di primo cittadino scelto dalla cosiddetta "quarta lista" in occasione delle prossime elezioni di primavera che avranno luogo nel piccolo centro collinare ad ovest della provincia di Siracusa. Lo hanno reso noto questo pomeriggio tutti i movimenti e le esperienze politiche che hanno aderito a questa coalizione nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella centralissima via Roma.

Pubblicità
Pubblicità

Tra questi, l'associazione culturale Solarino network, l'area riformista del Partito Democratico e alcune figure storiche appartenenti politicamente all'area di centro nel comune di Solarino. Si confronterà con il Sindaco uscente Sebastiano Scorpo e gli altri due candidati che hanno già ufficializzato la loro corsa: Salvatore Oliva e Peppe Germano.

I precedenti a Solarino

Non è la prima volta che a Solarino la competizione sia tanto ampia. Tutt'altro. Sia nel 2002 che nel 1997 Solarino ebbe quattro candidature alla carica di Sindaco: nel 1997 Emilio Terranova superò con 1.519 preferenze Salvatore Mancarella, che rimase fermo a 1.482. Allora, correvano per la carica di Sindaco anche Michele Oliva, che raccolse 1.226 voti e Pippo Germano, giunto ultimo con 710 preferenze personali.

Pubblicità

Cinque anni dopo, invece, fu il medico Paolo Burgio a spuntarla con 1.994 voti su Salvatore Vasques, che ne riportò 1.787, terza piazza per Nello Teodoro con 732 e ultimo Santo Burgio con 486 voti. Nel 2007, invece, i candidati si sono ridotti a tre, con la vittoria di Pietro Mangiafico, con 2.273 voti su Nello Teodoro, 1.505, terzo il dottore Salvatore Lombardo, con 1.461 preferenze. Infine, nel 2012, lo stesso Pietro Mangiafico - con 2.124 preferenze - fu battuto dall'attuale Sindaco, Sebastiano Scorpo, che prese 2.324 voti. #Elezioni Amministrative #Pubblica Amministrazione