Donald Trump ha già preso importanti provvedimenti, come la controversa firma che cancella i finanziamenti governativi verso tutte le organizzazioni che praticano o anche solo fanno informazione sull’aborto nel mondo, oppure l’importante decisione di firmare per l’uscita degli #Stati Uniti dalla Trans-Pacific Partnership (TPP), trattato internazionale di libero scambio tra 12 stati che danno sull’Oceano Pacifico.

Non pago di questi sforzi da neo-presidente, Trump si appresta a eliminare ben 17 agenzie e programmi federali per risparmiare solo 22,36$ per americano, come riporta il magazine americano Time.

Ufficio per la violenza contro le donne

L'ufficio serve per amministrare la giustizia e rafforzare i servizi dedicati alla riduzione della violenza domestica e sessuale, oltre che vittime di stalking, perpetuata ai danni delle donne.

Pubblicità
Pubblicità

Con una spesa di 480 milioni di dollari, costa 1 dollaro e 48 centesimi l’anno ad americano.

Corporazione per le consulenze legali

La LSC è un’organizzazione senza scopo di lucro che aiuta gli americani troppo poveri per permettersi i loro servizi legali. Il budget è di 503 milioni di dollari, quindi 1,55 dollari per ogni americano.

Fondo nazionale per le discipline umanistiche

Con un budget di 150 milioni, il fondo sostiene molti programmi pubblici in ambito umanistico, come musei, università e biblioteche. Abolendolo, ogni americano risparmierà 0,46 dollari a testa.

Agenzia di sviluppo economico per le minoranze

Agenzia federale che aiuta le aziende gestite da imprenditori appartenenti a minoranze etniche a sviluppare il loro capitale e a inserirsi nel mercato. Spesa pubblica: 36 milioni di dollari, cioè 0,11 dollari a testa.

Pubblicità

Fondo dedicato all'IPCC

La spesa degli Stati Uniti per l’IPCC è stimata su circa 10 milioni di dollari, cioè 3 centesimi di dollaro per americano. Nobel per la pace nel 2007, l'IPCC è formato dai massimi esperti a livello mondiale sullo stato del riscaldamento globale.

Divisione per l'ambiente e risorse naturali

Compito della divisione è di far rispettare le leggi per la tutela della salute e dell'ambiente degli Stati Uniti. Costa al governo americano 123 milioni di dollari e ai cittadini americani 0,38 dollari a testa.

Ufficio per l’efficienza energetica e per le energie rinnovabili

Con una spesa di 2,9 miliardi di dollari e un conseguente costo di 8 dollari e 95 centesimi per ogni americano, sostiene la leadership americana nella transizione verso un'economia globale basata sull’uso di energia sostenibile ed efficienza energetica.

Ufficio dedicato ai combustibili fossili

L’ufficio è responsabile della ricerca e dello sviluppo di tecnologie dedicate alla cattura e stoccaggio di anidride carbonica, oltre alla ricerca di soluzioni per lo sviluppo sostenibile delle risorse petrolifere e di gas.

Pubblicità

Spesa complessiva: 878 milioni di dollari, 2,71$ ad americano.

Amministrazione per lo sviluppo economico

Con un budget di 215 milioni di dollari e un costo pro capite di 0,66 dollari, sostiene le comunità locali in difficoltà, promuove progetti di sviluppo a livello regionale e fornisce assistenza tecnica alle imprese affette negativamente dal commercio globale.

Divisione per i diritti civili

Con 156 milioni di dollari spesi annualmente, la divisione pesa su ogni americano per 0,48 dollari e lavora per combattere la discriminazione e proteggere i diritti di voto degli americani.

Corporazione per gli investimenti privati esteri

Attraverso prestiti, mobilita capitale privato per aiutare a risolvere i problemi di sviluppo economico che hanno ricadute in investimenti esteri. Non costa nulla al governo perché si autosostiene economicamente, portando al costo per aiutare a risolvere i problemi di sviluppo economico che hanno ricadute in investimenti esteri. #Donald Trump #USA